Emergenza ospedali. Con le ferie estive 8mila medici in meno negli ospedali

E’ emergenza negli ospedali italiani per la carenza di medici, soprattutto con le vacanze estive alle porte che porteranno ad una diminuzione degli specialisti nei nosocomi.

Dopo l’approvazione del Decreto Calabria per dare il via alle nuove assunzioni di medici nelle regioni in piano di rientro torna comunque un nuovo allarme sulla sanità italiana. In Molise, per esempio la situazione è davvero grave e il ministro della salute, sta valutando, a fronte della grave carenza di medici nei reparti ospedalieri, di inviare medici militari. Insomma, mai come ora la sanità italiana sta attraversando momenti di vera crisi. Mettere a rischio i pazienti e far calare i livelli essenziali di assistenza non è il massimo e al momento bisogna cercare soluzioni per far si che i cittadini non ne risentano.

Statali. Novità sulle visite fiscali, medico a casa anche 2 volte al giorno

Anche i reparti dei 118 non stanno affatto bene e Mario Balzanelli, presidente della Società italiana sistema 118 non ha tardato ad esprimersi in merito a tale situazione dicendo alla stampa che è necessario quanto prima trovare una soluzione.

Per risolvere la carenza di personale medico il ministro della Difesa Elisabetta Trenta ha detto che esiste una reale “possibilità di inviare medici militari per far fronte alla mancanza di personale sanitario negli ospedali”.

Author: Serena Di Sisto

Share This Post On