Bollette. Da luglio aumenta bolletta della luce, diminuisce invece quella del gas

Novità per i cittadini, da luglio è previsto un cambio per quanto riguarda le tariffe delle bollette. Dal primo del mese  prossimo, infatti sarà previsto un aumento per quanto riguarda la bolletta della luce mentre è previsto un calo per quanto riguarda quella del gas. 

A stabilire le nuove tariffe per il mercato tutelato, come avviene ogni tre mesi, è l’Arera, la ‘vecchia’ Autorità per l’Energia. Nello specifico, è prevista una riduzione del 6,9% per il gas e un aumento dell’1,9% per l’elettricità. Secondo i dati, nello specifico, invece tra il 1° ottobre 2018 e il 30 settembre 2019 la spesa per la famiglia-tipo sarà di 566 euro per l’elettricità e di circa 1.150 euro per la bolletta del gas.

Bollette. Da luglio aumenta bolletta della luce, diminuisce invece quella del gas

Come affermano i responsabili dell’aumento, pare che il calo del prezzo del riscaldamento sia solo un risparmio solo ipotetico. “In concreto, dice l’Arera – sui bilanci delle famiglie peserà solo il rialzo della luce. Se poi consideriamo che nei mesi estivi si registrano i picchi dell’anno per i consumi di elettricità, dato l’uso massiccio dei condizionatori, la notizia è ancora peggiore”.

“Purtroppo – spiega la nota dell’Unc – il calo del prezzo del riscaldamento è un risparmio solo ipotetico, visto che nei prossimi 3 mesi i caloriferi sono spenti in tutta Italia. In concreto, quindi, sui bilanci delle famiglie peserà solo il rialzo della luce. Se poi consideriamo che nei mesi estivi si registrano i picchi dell’anno per i consumi di elettricità, dato l’uso massiccio dei condizionatori, la notizia è ancora peggiore”.

Author: Serena Di Sisto

Share This Post On