Wilde: ‘E’ un vero peccato imparare le lezioni di vita solo quando non ci servono più’

Il celebre scrittore Oscar Wilde all’interno dei suoi testi diceva spesso parole di grande significato e attualità. L’autore diceva che: “è davvero un peccato che impariamo le lezioni di vita quando non ci servono più”….

Wilde parlando della vita e delle relazioni disse che: ‘lo spreco della vita si trova nell’amore che non si è saputo dare… nel potere che non si è saputo utilizzare, nell’egoistica prudenza che ci ha impedito di rischiare e che, evitandoci un dispiacere, ci ha fatto mancare la felicità.”

Il pensiero di Wilde:

Queste sue frasi ci invitano a riflettere oggi sul fatto che la vita è piena di incertezze e che nessuno è preparato ad affrontare gli ostacoli che si presentano.

E’ davvero un peccato soffrire e imparare una lezione solo dopo aver sbagliato. Sarebbe infatti bello avere un manuale per sapere sempre cosa fare e come comportarsi senza aver paura di sbagliare, soprattutto in amore. In una relazione si impara tutto solo dopo aver sbagliato, peccato che quegli errori spesso costano caro al nostro benessere.

Se ancora non avete letto un suo libro  questo è il momento di farlo perché i suoi scritti, nonostante il tempo, sono di grande attualità:

CLICCA QUI E SCARICA LA TUA COPIA

“I matrimoni senza amore sono orribili. Ma vi è qualcosa di peggiore di un matrimonio assolutamente senza amore. É il matrimonio in cui vi sono amore, fedeltà, devozione, ma solo da una parte: uno dei due cuori si spezzerà sicuramente”. 

Oscar Wills Wilde  è nato a Dublino il 16 ottobre 1854 ed è morto a Parigi il 30 novembre del 1900. E’ stato uno scrittore, aforista, poeta, drammaturgo, giornalista e saggista irlandese.

Wilde

Autore dalla scrittura apparentemente semplice e spontanea, con uno stile talora sferzante e impertinente egli voleva risvegliare l’attenzione dei suoi lettori e invitarli alla riflessione. È noto soprattutto per l’uso frequente di aforismi e paradossi, per i quali è tuttora spesso citato…Continua a leggere qui

Author: Serena Di Sisto

Share This Post On