E’ morto lo scrittore Carlos Ruiz Zafón, l’autore del libro ‘L’ombra del vento’

E’ morto a Los Angeles dove viveva da tempo, lo scrittore catalano Carlos Ruiz Zafón a 55 anni, dopo una lunga malattia, famoso in tutto il mondo per il suo romanzo  dal titolo: “L’ombra del vento”.

A diffondere la triste dipartita il suo editore spagnolo, Planeta: “Oggi è un giorno molto triste per tutta la casa editrice: nei vent’anni in cui ci siamo conosciuti e abbiamo lavorato insieme, si è creata un’amicizia che trascende il rapporto professionale”. Sul profilo Twitter dello scrittore la notizia della morte è accompagnata da una sua frase: “Ogni libro, ogni tomo che vedi ha un’anima. L’anima di chi l’ha scritto e l’anima di chi l’ha letto, vissuto e sognato”.

L'insegnamento di Carlos Ruiz Zafón, 'I cuori infranti possono rompersi solo una volta'

 

“Le donne, con rare eccezioni, sono più intelligenti di noi o, perlomeno, più sincere con se stesse rispetto a ciò che vogliono. Che poi te lo facciano sapere è un altro paio di maniche. La femmina è un enigma della natura. È una babele, un labirinto”.

Ricordiamo che Carlos Ruiz Zafón era uno scrittore spagnolo. Autore di successo mondiale, viveva dal 1993 a Los Angeles, dove era impegnato nell’attività di sceneggiatore. Collaborava regolarmente con le pagine culturali di El País e La Vanguardia. Tradotte in oltre quaranta lingue, le sue opere hanno conquistato milioni di lettori e numerosi premi nei cinque continenti. Ha iniziato la sua carriera nel 1993 con una serie di libri per bambini e ragazzi, tra cui Il principe della nebbia..Continua a leggere qui su Wikipedia

Author: Serena Di Sisto

Share This Post On