Italo Calvino: ‘Forse non era il momento. Forse io e te abbiamo un altro tempo’

“Forse non era il momento. Forse io e te abbiamo un altro tempo”. La frase tratta dall’opera Gli amori difficili”, dello scrittore Italo Calvino può far rifletterci sulla difficoltà dei rapporti umani e sulla sofferenza che a volte essi provocano all’uomo.

Leggendo attentamente queste poche parole, possiamo scorgere l’anima dell’autore, che a fronte di una disperazione, cerca il conforto, la possibilità di ritrovare quell’amore in futuro, abbandonando l’idea della colpa nella coppia ma colpevolizzando solo il tempo, le circostanze della vita che a volte rendono difficile la possibilità che un rapporto continui.

Leggiamo meglio questa frase: “Forse io e te abbiamo un altro tempo. Sono sicuro che con qualche giorno in più, ora in più, ti avrei portato via con me. E’ l’idea che almeno una volta succeda, no? Hai presente? Quell’idea invasiva e sotterranea che si inabissa o si palesa e lo fa una volta sola per tutte e se l’avverti non puoi far finta di niente se hai un po’ di senno. Come un sibilo fluttuante e sinuoso”…

 

Forse a volte gli amori nascono in un tempo difficile e per questo faticano a crescere. L’amore arriva sempre quando meno uno se lo aspetta e spesso, non fa trovare nessuno preparato alle gioie e ai dolori che ne conseguono.

“La verità è che i tuoi sorrisi tristi a me piacciono, perché a te stanno bene, perché li sai trattare, li sai adoperare e mettere in fila senza che rompano le righe. Se lo facessi io sarei penoso”.

Al giorno d’oggi è davvero difficile portare avanti un rapporto. Le coppie faticano a coesistere con diversi interessi, gusti e passioni e spesso, la lite non aiuta e divide perdendo l’importanza della comunicazione e della formazione che ne dovrebbe conseguire.

“Mi sembra che il linguaggio venga sempre usato in modo approssimativo, casuale, sbadato, e ne provo un fastidio intollerabile. Non si creda che questa mia reazione corrisponda a un’intolleranza per il prossimo: il fastidio peggiore lo provo sentendo parlare me stesso. Per questo cerco di parlare il meno possibile, e se preferisco scrivere è…”

Italo Calvino 'Forse non era il momento Forse io e te abbiamo un altro tempo'

Qualche nota sull’autore:

Italo Calvino, nacque il 15 ottobre del 1923 e morì in Italia a  Siena il 19 settembre 1985. Calvino è stato uno scrittore e partigiano italiano di grande successo. Nel corso della sua vita è stato uno dei narratori italiani più importanti del secondo Novecento. Ha seguito molte delle principali tendenze letterarie a lui coeve, dal Neorealismo al Postmoderno…Per saperne di più continua a leggere qui

Loading...

Author: Serena Di Sisto

Share This Post On