‘Non peccano affatto coloro che peccano per amore’ diceva il celebre scrittore Oscar Wilde. Per l’autore dovremmo imparare ad essere più forti, a rischiare a lasciarci trasportare dal mare dei sentimenti e ad abbandonarci alle emozioni.

Il celebre Wilde, attraverso i suoi scritti e le sue citazioni, ci ha donato tanto su cui riflettere, soprattutto riguardo l’amore, il vero amore, quello che si aspetta da tutta una vita.

L’uomo di oggi, come quello di ieri spesso è spaventato da sentimenti troppo forti e spesso incontrollabili. Secondo gli psicologi, infatti, abbiamo bisogno di vivere tre tipologie differenti di amore per evolverci e trovare l’anima gemella, quella attesa da una vita intera. Tuttavia questa anima gemella spesso non è quella che si ama alla follia però.

Oscar Wilde  parlando d’amore diceva anche: Non amare chi ti tratta come se fossi ordinario’ama chi ti ama davvero, chi non vive senza il tuo amore, chi ti mette al centro delle sue priorità e non in un angolo in attesa…

Innamorarsi a volte  è facile, ma saper amare è difficile. Lo scrittore  Wilde ne sapeva molto in fatto di sentimenti e  suoi scritti, con il passare del tempo, si rivelano sempre di straordinaria attualità e di interesse. In questa frase si riassume tutto il significato dell’amore.

Oscar Wilde e le relazioni Amori mediocri spesso sopravvivono, i grandi si distruggono'

Oscar Wills Wilde, noto come Oscar Wilde è nato a Dublino il 16 ottobre 1854 ed è morto a Parigi il 30 novembre del 1900. E’ stato uno scrittore, aforista, poeta, drammaturgo, giornalista e saggista irlandese.

Autore dalla scrittura apparentemente semplice e spontanea, con uno stile talora sferzante e impertinente egli voleva risvegliare l’attenzione dei suoi lettori e invitarli alla riflessione. È noto soprattutto per l’uso frequente di aforismi e paradossi, per i quali è tuttora spesso citato…Continua a leggere qui