Friedrich Nietzsche diceva che in amore: “Dove non si può amare, bisogna passare oltre”. Una frase che induce a riflettere sulla complessità dei rapporti amorosi. L’autore, dal pensiero di straordinaria attualità, ci invita ad amarci e a rispettare il nostro amor proprio.

E’ inutile rincorrere una persona che non ci ricambia. L’amore, in alcuni casi, ha bisogno di essere ricambiato, altrimenti non muta.

SE NON HAI ANCORA AVUTO MODO DI APPREZZARE QUESTO AUTORE CLICCA QUI E SCARICA IL TESTO:

CLICCA QUI E LEGGI

Amare è facile ma farsi amare è tutta un’altra cosa. Il sentimento dell’amore sboccia in maniera naturale e non programmata. Nessuno può esigere l’amore di nessuno e pensare che qualcuno debba amarci a tutti i costi come lo amiamo noi, a volte, è una vera e propria forma di presunzione, per lo meno, così pensava Friedrich Nietzsche. Nessuno saprà mai fino in fondo in che modo è amato dall’altro, però potrà continuare ad amarlo e a donare il proprio affetto, sperando che l’altro faccia tesoro di questo.

Friedrich Wilhelm Nietzsche nacque a Röcken il15 ottobre del 1844 e morì a Weimar il 25 agosto 1900. Nietzsche, è considerato tra i massimi filosofi e scrittori di ogni tempo. Qusto autore, nel corso della sua vita, ebbe un’influenza controversa, ma indiscutibile, sul pensiero filosofico, letterario, politico e scientifico del mondo occidentale nel XX secolo.

La sua filosofia, venne considerata da alcuni uno spartiacque fra la filosofia tradizionale e un nuovo modello di riflessione, informale e provocatorio. Ancora oggi viene considerato un pensatore unico nel suo genere…Continua a leggere qui