Le coincidenze in amore non esistono. Come riconoscere i segni del destino

Le coincidenze in amore non esistono, secondo alcuni esperti di relazioni. alcuni teorici, ritengono che sia tutto già scritto e delineato. Il destino è una linea che va seguita e che ti seguirà se tu non la percorrerai. La persona prediletta a te troverà il modo di raggiungerti, anche attraverso cammini tortuosi e ingarbugliati

Una teoria questa, che però non trova l’accordo degli scettici e degli scientifici, che si tengono ben distanti da discorsi simili e paragonano le relazioni di coppia ad un esperimento meramente chimico

Voi cosa ne pensate? Nel tempo sono state narrate storie di diverso genere che spiegano come il destino abbia agito in maniera arbitraria e netta nella vita delle persone. Se siete interessati al tema noi oggi vi consigliamo di leggere questo libro, che potrebbe servire per fare chiarezza nel cuore e nella mente.

SE VUOI SAPERNE DI PIU’ CLICCA QUI E COMPRA IL LIBRO:
“Le coincidenze che cambiano la vita. Riconoscere e cogliere i segni del destino”

 

 

“Ci sono persone che sembrano attirare spontaneamente le coincidenze: non le semplici sovrapposizioni di casualità, ma quelle che Jung definiva «coincidenze significative» o «sincronicità». In uno straordinario, magico momento, la nostra vita incrocia quella di altre persone che saranno fondamentali per i nostri progetti, oppure cogliamo indizi che ci spingono verso una decisione, o forze sconosciute ci indicano una direzione imprevista. Sono interventi del destino: talvolta si manifestano sotto forma di numeri ricorrenti, talvolta come enigmatici casi di vite parallele oppure come premonizioni, ma sempre e comunque sono segni che ci aiutano, ci guidano e ci proteggono. Persino quando appaiono negativi, alla fine si riveleranno capovolgimenti benevoli che ci accompagneranno a realizzare il nostro disegno”…. CLICCA QUI E CONTINUA

Author: Serena Di Sisto

Share This Post On