In amore è meglio essere felici o imporre la propria idea e cercare di avere sempre ragione, anche con cognizione di causa?

All’interno di una relazione di coppia i conflitti sono inevitabili. Anche le persone più unite, prima o poi, dovranno confrontarsi su varie questioni affrontando anche la lite per cercare di avere ragione. Ma è cos’ importante avere ragione? Ci sono delle relazioni basate su una logica diversa: all’interno di una coppia in armonia, spesso vi sono due figure, quella più battagliera e quella che invece tenderà a placare gli animi, lasciando anche in mano la ragione al partner pur avendo ragione.

Non si tratta di avere ragione o torto in questo caso, ma di avere sviluppato un modo di comunicare e di tenere in piedi un rapporto, cercando quindi di evitare al minimo i conflitti, anche cedendo la ragione. Il rapporto deve essere sempre alla pari ma qualche volta, gli esperti consigliano di ammorbidire gli animi cercando di bilanciare la ragione e il torto.

Quando una relazione fallisce, di solito, l’errore è sempre al 50%. La coppia è fatta da due persone per cui entrambe, dovrebbero imparare a dosare tutto e capire che non è per forza sempre e comunque e totalmente l’altro ad aver sbagliato.

L’intelligenza emotiva, si sviluppa anche in questi termini. Avere intelligenza emotiva significa maturare una sensibilità sviluppata e capire le cose e le emozioni, proprie e del partner.

ECCO UN LIBRO MOLTO AMATO DAI NOSTRI LETTORI E ADATTO AD OGNI SITUAZIONE: CLICCA QUI E SCARICA: Amori Amari: Percorso per liberarsi da una relazione tossica

CLICCA QUI PER LEGGERLO

“Stai soffrendo per amore? Se nonostante tutte le evidenze non riesci a lasciare chi ti fa soffrire, se quando ti insulta ti chiedi che cosa hai fatto di male, se ricordi soprattutto i bei momenti passati, se è sparita/o nel nulla senza spiegazioni, se appare felice sui social con un/a nuovo/a partner, se concede ad altri quello che ti aveva sempre negato, se torna ma ormai non gli/le credi più, se arrabbiandoti finisci”…clicca qui e continua a leggere

Il conflitto:

Il conflitto è una componente della lite e degli scontri, soprattutto tra partner. Molti non sanno, che a causare il conflitto è una cattiva gestione della comunicazione interpersonale. Non è facile unire due caratteri, due modi di vivere e pensare diversamente. La matrice che lega due persone per sempre è l’affetto e l’amore, se mancano questi ingredienti, sarà difficile creare un rapporto stabile. Se vi sono amore e affetto, allora bisogna aggiungere una buona comunicazione, al fine di ridurre al minimo il conflitto.

Strategie di felicità in amore:

Una relazione di coppia non è mai facile da condurre, anche per le coppie più solide e innamorate. Spesso, in una relazione può accadere che si entri un un meccanismo di crisi che a volte porta ad una rottura.

Gli esperti di relazioni sostengono che se la coppia è in crisi è buona prassi imparare a superare risentimenti per ricostruire un rapporto e una convivenza consapevole e stabile. Sembra impossibile, ma con amore, una buona dose di pazienza e di voglia di stare insieme è possibile ritrovare la pace perduta.

Perché in amore siamo bravi a risolvere i problemi degli altri
Perché in amore siamo bravi a risolvere i problemi degli altri?

Vivere senza problemi è possibile, non è facile ma è certamente un obiettivo raggiungibile. A dirlo moltissimi, che consigliano sempre la strada della negoziazione dei rapporti prima di terminare una relazione burrascosa. Alla base di una negoziazione del conflitto, vi è proprio la capacità di cedere o concedere la vittoria all’interno di una lite.

In questo caso, la persona che cede non sarà debole, anzi ma avrà maturato comportamenti atti a ridurre il conflitto. Attenzione: non bisogna assecondare il partner sempre e comunque pur di non litigare ma arrivare ad una sorta di equilibrio in cui si decide, a volte, di concedere e di donarsi la pace.