Freddie Mercury: ‘Puoi avere tutto nel mondo ed essere ancora l’uomo più solo’

“Puoi avere tutto nel mondo ed essere ancora l’uomo più solo”Queste poche righe piene di significato, spiegano quanto sia importante per l’uomo, prima di avere soldi, il successo e la fama, avere prima di tutto qualcosa di davvero importante, qualcosa che non ha valore monetario, che non si compra, stiamo parlando degli affetti e del vero amore. Così il cantante storico dei Queen Freddie Mercury esprimeva i suoi pensieri difronte alla stampa parlando della solitudine e di quanto sia difficile avere gli affetti sinceri attorno a sé.

Artista di grande fama, con una voce da usignolo, non è riuscito, nonostante  il successo mondiale, a riempire i vuoti degli affetti. Sempre alla ricerca di quel brivido in più, di quella follia, di quella esperienza proibita, ha però sempre saputo riconoscere l’importanza delle persone che lo amavano nella sua vita.

“Mi sembra di scrivere un sacco di canzoni tristi perché sono una persona molto tragica. Ma c’è sempre un elemento di umorismo alla fine”.

Uno il suo grande amore che nessuno nella storia scorderà mai, forse l’unico che è stato capace, almeno per un pò, di riempire quel vuoto incolmabile che il successo non ha saputo mai colmare del tutto.

Mary Austin, la donna che ha sempre accompagnato Freddie nei percorsi difficili che la vita gli ha posto, è stato il suo  unico e vero amore prima di scoprire la sua omosessualità, amore che gli restò accanto fino alla fine dei suoi giorni e unica persona a sapere dove sono state poste le sue ceneri.

“Ho avuto più amanti di Liz Taylor, maschi e femmine, ma le mie storie non sembrano mai durare. Sembra quasi che io mi divori la gente e la distrugga”.

La donna, è stata per anni la compagna di Freddie, il suo “amore della vita”, infatti, a lei Freddie dedicò la bellissima ‘Love Of My Life’, colei che ha sostenuto e amato Mercury fino alla seconda metà degli anni ’70 e colei che lo ha sostenuto fino alla fine dei suoi giorni. Un amore vero, capace di sopravvivere a tutto, anche a tutto quello che successe alla coppia. I due sono sempre rimasti amici, anche dopo la fine della relazione. Lei. è stata forse l’unica capace di colmare, almeno in parte, tutti quei vuoti della vita dell’artista dei Queen.

Freddie Mercury, nome di battesimo Farrokh Bulsara, nato a Zanzibar il 5 settembre 1946 e morto a Londra il 24 novembre 1991, è stato un cantautore, musicista e compositore britannico nonché leader della rock band Queen, uno dei gruppi più amati al mondo. Icona di stile, di stravaganza Freddie è ricordato per i suoi grandi vizi e per la sua straordinaria voce dal timbro insostituibile.

Ricordato per il talento vocale e la sua esuberante personalità sul palco, è considerato uno dei più celebri e influenti artisti nella storia del rock. L’artista, è poi morto di broncopolmonite indotta dall’HIV il giorno dopo l’annuncio della sua malattia… Per saperne di più clicca qui

Loading...

Author: Serena Di Sisto

Share This Post On