‘Non ci può essere profonda delusione dove non c’è un amore profondo’

Martin Luther King  diceva sempre che:Non ci può essere profonda delusione dove non c’è un amore profondo”. Con questa frase vogliamo ricordare il grande visionario Martin Luther King Jr, il primo americano che teorizzò organicamente la lotta non violenta.

Parole sagge le sue, capaci di colpire fino in fondo al cuore delle persone. In questa frase, è riassunto tutto il significato dell’amore eterno. Quando una persona ha amato follemente e profondamente, anche il suo dolore sarà altrettanto grande. Solo il vero amore provoca una forte sofferenza dopo una separazione. E’ importante capire cosa si prova per l’altro anche nei momenti difficili, quando è proprio il dolore ad entrare nei pensieri e a lasciare spazio alle emozioni, procurando un vuoto incolmabile. L’amore vero fa questo, lascia un vuoto quando se ne va e  spesso, è bene anche attraverso situazioni negative, imparare a capire il significato di questo sentimento vero e puro.

Il 4 aprile, si ricorda l’anniversario della sua scomparsa, morte che ha lasciato il vuoto nel cuore di tanti che credevano in lui e nelle sue parole. Una morte che però non ha impedito all’uomo di continuare a vivere nel cuore di tutti noi grazie alle sue opere e ai suoi pensieri, di grande attualità ancora adesso.

“Abbiamo imparato a volare come gli uccelli, a nuotare come i pesci, ma non abbiamo ancora imparato la semplice arte di vivere insieme come fratelli”…

'Non ci può essere profonda delusione dove non c'è un amore profondo'

Ricordiamo che Martin Luther King, è stato, nel corso della sua vita, un pastore protestante, politico e attivista statunitense, leader del movimento per i diritti civili degli afroamericani. E’ stato anche riconosciuto un apostolo instancabile della resistenza non violenta, eroe e paladino dei reietti e degli emarginati, “redentore dalla faccia nera”, Martin Luther King si è sempre esposto affinché fosse abbattuto nella realtà americana degli anni cinquanta e sessanta ogni sorta di pregiudizio etnico nei confronti di qualsiasi forma di minoranza etnica, religiosa o di altro genere.

“Nulla al mondo è più pericoloso che un’ignoranza sincera ed una stupidità coscienziosa”…

L’impegno civile di Luther King è  riconosciuto e concentrato nella Letter from Birmingham Jail  che scrisse nel 1963, e in Strength to love, che costituiscono un’appassionata enunciazione della sua indomabile crociata per la giustizia…Continua a leggere su Wikipedia

Author: SDS

Share This Post On