Seleziona una pagina

Il ruolo dell’amante nel tradimento viene spesso tralasciato ma è molto importante per analizzare l’atto nella totalità.

L’amante, generalmente, è più vittima o carnefice? E’ giusto colpevolizzare sempre e solo l’amante per aver portato via il partner da un rapporto di coppia o una famiglia?

Generalmente non si tende troppo ad analizzare la figura dell’amante e in genere diventa sempre la persona più colpevole dei due traditori. Ma è sempre così?

Gli esperti hanno analizzato il tradimento – il tradito – il traditore e l’amante:

Il tradimento:

Quando avviene un evento traumatico all’interno di una coppia come un tradimento è giusto perdonare il partner a seguito di un pentimento repentino? Ma perché un partner tradisce? Tradimento: Una parola che fa male solo alla pronuncia e che minaccia la quiete e l’armonia di ogni rapporto, anche il più stabile.

Tradire non è mai la soluzione migliore ma quando accade bisogna prenderne atto e assumersi tutte le conseguenze. Spesso, uomini e donne tendono a tradire per noia, per mancanza di passione o per debolezza emotiva.

Il tradimento è qualcosa che si compie in un momento di euforia in genere, in un momento in cui cadono i muri e si allentano i freni inibitori e non ci si preoccupa più delle conseguenze.

Chi tradisce lo fa in un impeto di passione che spesso non riesce a gestire e controllare, per quanto questo possa essere negativo e distruttivo per la coppia.

Il tradito:

Colui che subisce il tradimento affronta un vero e proprio trauma interiore. La persona tradita affronta un vortice di emozioni che lo portano a colpevolizzarsi e a colpevolizzare e infine ad abbattersi.

OGGI VI CONSIGLIAMO UNA LETTURA AMATA DAI LETTORI: “La vita bugiarda degli adulti”

CLICCA QUI E LEGGI

L’amante e il ruolo tra colpevolezza e illusione:

Gli esperti spiegano che la figura dell’amante non è per nulla facile e felice. Spesso l’amante è colui che vive nell’ombra, che si accontenta delle briciole, che si illude e che non avrà mai una relazione tutta sua e alla luce del sole.

L’amante vive spesso di speranze e molte volte è costretto a scegliere tra il bene dell’altro e il proprio. L’illusione è sempre presente e spesso ci si porta dietro il peso di essere stati la causa della rottura di un altro rapporto.

Freud e la teoria che spiega della vita amorosa:

In un trattato: “Breve trattato sulla vita amorosa”, nel 1910 Freud ci spiega le modalità cognitive che portano un individuo a provare attrazione per qualcuno o qualcosa, anche di altri. Spiega, nello specifico, come sia un fenomeno o una scelta oggettuale, quella di un individuo di attaccarsi ad un partner già impegnato. L’altro, spiega, diviene una sorta di oggetto, oggetto che si desidera possedere e non importa di chi sia o a chi appartenga. Nella mente si scatenerebbe una frenesia, un desiderio ossessivo.

Per Freud l’elemento della terza persona diviene quindi fondamentale per poter sentire attrazione. In questo punto emergerebbe anche una voglia di imporsi, di esprimere una sorta di supremazia nei confronti dell’avversario in amore.

Partner incline al tradimento? Come capirlo:

Chi tradisce, tenderebbe a dare dei segnali, piccoli ma estremamente importanti. Quando una persona è incline al tradimento, lo si può percepire adottando delle strategie e facendo domande mirate ed evasive. E’ difficile prevedere il futuro, soprattutto quello di una storia d’amore, tuttavia è facile prevedere le mosse del partner cercando di analizzare il suo comportamento da solo e in coppia, sin dall’inizio della frequentazione.Se nasconde sempre il cellulare in tua presenza: Se il partner tenderà a nascondere il telefono evitando in tutti i modi di mostrare lo schermo o semplicemente abbassando la suoneria, allora è il caso di indagare.

Nasconde i suoi social al partner: Se una persona tiene il partner allo scuro di sue piattaforme web e social, forse potrebbe avere qualcosa da nascondere.

Non insistere con una persona se vedi che non c'è futuro
Non insistere con una persona se vedi che non c’è futuro

Se posta più foto del solito: Un aspetto narcisistico potrebbe essere legato al tradimento online. Se una persona posta più foto del solito e cerca l’apprezzamento da parte dei fan, forse potrebbe avere anche solo qualche inclinazione a commettere atti di tradimento online.

E’ sempre online: O lavora con i social o non si spiega come una persona possa sempre essere online. La socialità è tutto nei social, ma una persona fidanzata, non passerà mai tanto tempo a scrivere online con presunti amici.