Tradire il partner. E’ tradimento vero anche se solo online Amore e coppia.

La domanda di oggi è: Ma il tradimento è tradimento vero e proprio nei confronti del partner anche se commesso solo attraverso uno schermo e sui social network?

Molti sono gli esperti che si sono espressi in merito ad una questione, ormai, figlia dei nostri tempi, che a lungo andare ha creato una crepa tra chi pensa sia vero tradimento e chi invece no. Partiamo dal presupposto, che non è mai piacevole venire a conoscenza di conversazioni equivoche da parte del partner con un’altra persona. Il tradimento lo si avverte anche se solo online, anche se non è avvenuto un vero e proprio contatto fisico tra i due. Esistono anche coloro che tendono a minimizzare e a far passare la scaramuccia. Beh la questione è controversa:

In campo giuridico: La SupremaCorte di Cassazione si è espressa, in varie sentenze, in termini più o meno simili. Per dimostrare l’avvenuto tradimento online è necessario avere delle prove. Messaggi salvati o fermi immagine, possono divenire la prova schiacciante di un tradimento avvenuto via web. Ne conseguono, pertanto, danni morali e psicologici, che in sede di separazione potrebbero influire visibilmente sulla scelta definitiva del giudice. Da dire però, che la colpa verrà attribuita analizzando quella che è la conversazione avvenuta e che certifichi effettivamente un tradimento morale e coniugale.

E TU NON SEI ANCORA ABBONATO AD AMAZON PRIME?

PROVALO. CLICCA QUI E INIZIA A BENEFICIARE DEL SERVIZIO AMAZON PRIME. VIDEO, LIBRI MUSICA, VELOCITÀ’ E TANTO ALTRO. ISCRIVITI E’ GRATIS

Gi psicologi la pensano così: Non è vero e proprio tradimento ma in un certo senso lo diviene se continuo e assiduo. Tradire, significa venire meno agli impegni presi, sia fisici che mentali. Il pensare ad una persona pur non toccandola è comunque una forma più o meno leggera di tradimento secondo molti. Sta alla coppia poi capire che importanza può avere per il proseguo di una relazione.

Nel mondo odierno, le comunità online sono sempre più consolidate e spesso, le persone cercano di trovare conferme e affetto proprio attraverso il linguaggio via web. Veicolo dei fedifraghi online seriali, i più blasonati social network, che promettono emozioni uniche e il raggiungimento di status più o meno desiderabili. Sui social c’è la prospettiva è il falso sogno di una vita migliore e appagante, che magari nella realtà non si presenta così affascinane.

Da dividere poi il tradimento che avviene su base colloquiale o quello che avviene anche a livello sensuale via web e video. Ovviamente il secondo ha un peso rilevante per accertare lo stato della trasgressione.

Alcuni esperti hanno anche stilato i segnali inconfondibili del traditore online, che tutti dovrebbero conoscere: Secondo i dati è facile capire se il partner tradisce online facendo attenzione a questi atteggiamenti:

ECCO OGGI UNA LETTURA PER CAPIRE MEGLIO QUESTA QUESTIONE

CLICCA QUI E LEGGI IL LIBRO

  1. Se nasconde sempre il cellulare in tua presenza: Se il partner tenderà a nascondere il telefono evitando in tutti i modi di mostrare lo schermo o semplicemente abbassando la suoneria, allora è il caso di indagare.
  2. Nasconde i suoi social al partner: Se una persona tiene il partner allo scuro di sue piattaforme web e social, forse potrebbe avere qualcosa da nascondere.
  3. Se posta più foto del solito: Un aspetto narcisistico potrebbe essere legato al tradimento online. Se una persona posta più foto del solito e cerca l’apprezzamento da parte dei fan, forse potrebbe avere anche solo qualche inclinazione a commettere atti di tradimento online.
  4. E’ sempre online: O lavora con i social o non si spiega come una persona possa sempre essere online. La socialità è tutto nei social, ma una persona fidanzata, non passerà mai tanto tempo a scrivere online con presunti amici.