Consigliati

Sapete cos’è l’amore? E’ quando smettete di cercare di meglio non perché non ci sia…

“Sapete cos’è l’amore? L’amore è quando smettete di cercare di meglio, non perché non ci sia, ma perché non vi serve, non ne avete più bisogno”.

In questa frase si può riassumere tutto il significato del vero amore, non quello a puntate, e non quello che si esaurisce con il passare del tempo e con l’arrivo delle prime avversità e non solo…

Amare è qualcosa di puro, di vero e per nulla costruito, solo chi ama davvero smette di guardarsi intorno e smette di cercare altro amore, perché quello che ha lo rende invincibile e forte.  In merito a questa questione, furono molti i filosofi e gli scrittori che fin dai primi anni dell’ottocento iniziarono a descrivere questo sentimento così forte e magnetico.

Lo scrittore e aforista britannico Gilbert Keith Chesterton, per esempio diceva sempre alle persone che ‘“Il vero modo per amare qualsiasi cosa consiste nel renderci conto che la potremmo perdere”.

Questo, valeva per ogni cosa, per gli affetti, per l’amore e per la vita.  L’amore, è un pò come un fiore, che sboccerà solo se ricoperto di attenzioni e cure.

Quando si ama davvero, si pensa solo al meglio per l’altra persona, tutto cambia, il centro del mondo, il centro dei pensieri, il proprio io diventa tutt’uno con l’altro ed è li, quando non vi sentite più unici ma una coppia che nasce il vero amore e quando si smette di guardare oltre l’amore.

Frida Kahlo invece diceva sempre: “Scegli una persona che ti guardi come se fosse una magia”. Questo perché lo sguardo dell’amore è tenero, appassionato e profondo. Lo sguardo di chi ama è come quello di colui che ha raggiunto la pace eterna, come quello di un bambino che sta assistendo ad uno spettacolo di magia, l’amore, infatti, è una magia, quello vero intendiamo.

Tuttavia l’amore ci rende fragili, lo scrittore argentino Gabriel García Márquez diceva proprio questo nei suoi testi: “Se ami davvero proverai la tremenda ansia di non essere abbastanza. L’amore ci rende fragili”. Questa fragilità però ci deve dare la spinta per crederci fino in fondo e allontanare tutto ciò che potrebbe distrarre o indebolire il vero amore.

Affidarci ad un amore è come lanciarsi cadere alle spalle nel vuoto, sperando che la persona amata ci prenda, non ci lasci cadere e ci sostenga. Insomma, amate, amate fino in fondo e quando smetterete di cercare altro allora avrete la certezza di aver trovato il vero, grande, puro amore…

Serena Di Sisto

Condividi
Scritto da
Serena Di Sisto

Post recenti

Se vuoi costruire relazioni sane smetti di fare questi errori

Se vuoi costruire relazioni sane smetti di fare questi errori, errori che potrebbero compromettere anche…

1 giorno ago

Un tempo sarebbe stato facile amarmi

Un tempo sarebbe stato facile amarmi...Oggi parliamo di sentimenti e di cuori infranti, quelli che…

4 giorni ago

Se mi innamoro di un amico. Cosa fare?

Se mi innamoro di un amico/a. Cosa fare? Questa è la tipica domanda che le…

5 giorni ago

La paura di restare soli crea rapporti infelici?

La paura di restare soli crea rapporti infelici? Cosa sta accadendo alle società di oggi…

6 giorni ago

Quando si litiga in coppia. Di chi è la colpa?

Quando si litiga in coppia, di chi è la colpa? Può sembrare una domanda banale,…

1 settimana ago

I meccanismi biologici dell’infedeltà

I meccanismi biologici dell'infedeltà esistono e bisogna analizzare ogni tipo di variabile per capire se…

1 settimana ago