Márquez: ‘Non sforzarti, le cose migliori arrivano quando meno te le aspetti’

‘Non sforzarti tanto, le cose migliori accadono quando meno te le aspetti’. Come ci insegna anche il grande scrittore messicano Gabriel José de la Concordia García Márquez, o meglio conosciuto come Gabriel García Márquez, è proprio vero, le cose belle arrivano quando meno ce lo aspettiamo e quando non sono programmate.

Le cose belle, infatti, arrivano spesso quando avevamo smesso di crederci, di aspettarle, quando si arriva alla fase della rassegnazione, periodo in cui ci si mette il cuore e l’anima in pace e ci si lascia andare a quelle che sono le conseguenze e le avversità della vita.

La luce in fondo al tunnel è proprio questo, trovare la gioia e la speranza persa nel momento esatto in cui si aveva smesso di crederci.  Dopo una giornata di pioggia torna sempre il sereno, non importa quante notti di buio bisognerà affrontare, l’importante è sapere che prima o poi, per tutti arriverà il giorno della grazia, della luce. Così come in amore e nella vita, non bisogna mai disperare se una cosa muore o finisce, perché prima o poi arriverà qualcosa di migliore e di bello.

Il grande scrittore ci aveva parlato molto delle sue speranze e del suo pensiero in tanti suoi romanzi dal valore inestimabile come: ‘L’amore ai tempi del colera’, ‘Cent’anni di solitudine’ e tanti altri…

In uno dei suoi testi parla di 13 spunti per la vita, punti da leggere ogni giorno per imparare a volersi bene e a smettere di soffrire.

Ecco i 13 Spunti  tratti dal libro: “L’amore ai tempi del colera”, una storia struggente d’amore che sopravvive al tempo e alle avversità. La storia di un uomo, Fiorentino Ariza, che non si rassegna a vivere senza il suo amore e dopo più di 40 anni riesce a ricongiungersi con la donna che gli aveva stregato il cuore: la bella e irraggiungibile Fermina Daza:

1 – Ti amo non per chi sei ma per chi sono io quando sono con te.
2 – Nessuna persona merita le tue lacrime, e chi le merita sicuramente non ti farà piangere.
3 – Il fatto che una persona non ti ami come tu vorresti non vuol dire che non ti ami con tutta se stessa.
4 – Un vero amico è chi ti prende per la mano e ti tocca il cuore.
5 – Il peggior modo di sentire la mancanza di qualcuno è esserci seduto accanto e sapere che non l’avrai mai.
6 – Non smettere mai di sorridere, nemmeno quando sei triste, perché non sai chi potrebbe innamorarsi del tuo sorriso.
7 – Forse per il mondo sei solo una persona, ma per qualche persona sei tutto il mondo.
8 – Non passare il tempo con qualcuno che non sia disposto a passarlo con te.
9 – Forse Dio vuole che tu conosca molte persone sbagliate prima di conoscere la persona giusta, in modo che, quando finalmente la conoscerai, tu sappia essere grato.
10 – Non piangere perché qualcosa finisce, sorridi perché è accaduta.
11 – Ci sarà sempre chi ti critica, l’unica cosa da fare è continuare ad avere fiducia, stando attento a chi darai fiducia due volte.
12 – Cambia in una persona migliore e assicurati di sapere bene chi sei prima di conoscere qualcun altro e aspettarti che questa persona sappia chi sei.
13 – Non sforzarti tanto, le cose migliori accadono quando meno te le aspetti.

Márquez 'Non sforzarti, le cose migliori arrivano quando meno te le aspetti'

“Rispondigli di sì, anche se stai morendo di paura, anche se poi te ne pentirai, perché comunque te ne pentirai per tutta la vita se gli rispondi di no”…

Gabriel José de la Concordia García Márquez, è nato il 6 marzo del 1927 a Città del Messico ed è morto il 17 aprile 2014. E’ stato uno scrittore, giornalista e saggista colombiano naturalizzato messicano, insignito del Premio Nobel per la letteratura nel 1982. Tra i maggiori scrittori in lingua spagnola, García Márquez è considerato uno dei più emblematici esponenti del cosiddetto realismo magico, la cui opera ha fortemente contribuito a rilanciare l’interesse per la letteratura latinoamericana…Continua a leggere e clicca qui

Author: Serena Di Sisto

Share This Post On