Lucio Dalla e i sentimenti: ‘Un amore è un amore anche se non ha un domani’

‘Un amore dopotutto è un amore anche se non ha un domani’. Ed è proprio vero, forse è anche più forte, più sofferto, più esasperato, l’amore che non cresce e che nonostante la sua forza, non riesce a fiorire, non riesce a resistere.

Queste brevi parole contenute in una delle più belle canzoni del cantante Lucio Dalla più amate, vogliono dirci proprio questo, vogliono riportare e dare rispetto e valore a tutti gli amori, soprattutto quelli che muoiono, spesso per colpa della loro stessa intensità. Un amore è forte e puro anche se non fiorisce, anche se domani non ci sarà più, perché rimarranno pur sempre i ricordi e le emozioni.

Amare è facile quello che viene dopo è più difficile ma in certi casi anche il più forte e puro degli amori ha difficoltà a crescere e ad esprimersi. Forse è proprio per questo che amori veri muoiono e amori mediocri sopravvivono?

'Un amore è un amore anche se non ha un domani'. L'insegnamento di Lucio Dalla

Nel testo della sua canzone “Rispondimi” ritroviamo questo suo pensiero profondo e pieno di speranza, speranza per tutti gli amori, anche e soprattutto quelli che purtroppo non potranno avere un futuro dopo essere sbocciati:

Ricordiamo che il cantautore Lucio Dalla è nato a Bologna il 4 marzo del 1943 ed è morto a Montreux, primo marzo del 2012. Dalla è stato un cantautore, musicista, attore e compositore italiano molto amato, anche all’estero. Ecco il testo:

“Quante ore nella vita abbiamo noi, Passano in silenzio e non lo sai, Non te lo chiedi mai, io si, Non guardarmi rispondimi. E quanti cambiamenti e mutazioni. Guardo il tuo corpo nudo. E’ stato mio lo spazio di un minuto. Quanti altri volti storie avremo noi. Rispondimi. E le stelle e cieli toccheremo noi. Rispondimi. Mi sento un poco solo come te. Ma tu difendimi. Dalle monotonie e banalità? Da questa specie di spavento che ci prende e se ne va. Ma che ci cambia tutti dentro ma come fa. Come si fa. Rispondimi. Come si fa. rispondimi. Non accendere la luce stiamo bene qua. Cos? da soli in mezzo alla città? La senti l’energia… i tuoi occhi. Ma non mi guardi pi? Rispondimi. Ma fallo sempre con sincerità? senza buttarti via, senza paura senza ipocrisia. Un amore? amore anche se non ha domani. Rispondimi. fai come se non ti avessi amato mai. Rispondimi. Mi sento un poco sola come te. Ma tu difendimi dalle monotonie e banalità? da questa specie di spavento che mi prende e se ne va. E che ci cambia tutti dentro ma come fa. Come si fa. Rispondimi. Come si fa. Rispondimi… Rispondimi”…

Musicista di formazione jazz, è stato uno dei più importanti e innovativi cantautori italiani. Cantante alla ricerca costante di nuovi stimoli e orizzonti, si è addentrato con curiosità ed eclettismo in vari generi musicali, collaborando e duettando con molti artisti di fama nazionale e internazionale. Nell’arco della sua lunga carriera, che ha raggiunto i cinquant’anni di attività, ha sempre suonato il pianoforte…Continua a leggere qui

Author: Serena Di Sisto

Share This Post On