Consigliati

Stendhal: ‘L’amore nasce e si spegne senza che la volontà vi abbia la minima parte’

L’amore è un sentimento che nasce all’improvviso e può scomparire senza un perchè. Lo scrittore Stendhal scrisse una frase che può davvero farci riflettere: “L’amore è come la febbre. Nasce e si spegne senza che la volontà vi abbia la minima parte”…

L’amore è davvero come un virus, un virus che arriva all’improvviso,  strega la mente e il cuore senza un motivo ben preciso. L’amore talvolta cresce con il passare del tempo, si fortifica e cambia, ma a volte, può anche affievolirsi, fino a spegnersi, piano piano. Le dinamiche dell’innamoramento variano e non colpiscono mai allo stesso modo.

A volte si ama sin dal primo sguardo, a volte questo sentimento cresce con il tempo, a volte è già insito nel cuore di una persona ma deve ancora prenderne piena consapevolezza.

“Amare è aver piacere di vedere, toccare, sentire con tutti i sensi, e il più da vicino possibile, un oggetto amabile e che ci ama”.

Tuttavia capire cos’è l’amore non è facile come si crede. L’amore, infatti, è il sentimento difficile da analizzare. Tra l’amore e la dipendenza affettiva, a volte, ci sono molti strati che offuscano il vero senso dell’attaccamento che si ha ad una persona. Amare davvero è qualcosa di gioioso di grande che solo il cuore puro e libero può sentire. Quando due persone si amano davvero lo si percepisce e tutta cambia.

“L’amante pensa più spesso a giungere presso la sua diletta che non il marito a custodire la moglie; il prigioniero pensa più spesso a fuggire che non il carceriere a chiudere la porta; quali che siano dunque gli ostacoli, l’amante e il prigioniero debbono riuscire”.

Note all’autore:

Marie-Henri Beyle, noto come Stendhal  è nato a Grenoble il 23 gennaio 1783 ed è morto a  Parigi il  23 marzo del  1842. Stendhal è stato uno scrittore francese di grande fama.  Amante dell’arte e appassionato dell’Italia dove visse a lungo, esordì in letteratura nel 1815 con le biografie su Haydn, Mozart e Metastasio, seguite nel 1817 da una Storia della pittura in Italia e dal libro di ricordi e d’impressioni Roma, Napoli, Firenze. Per saperne di più continua a leggere qui

Serena Di Sisto

Condividi
Scritto da
Serena Di Sisto

Post recenti

E’ possibile mantenere l’amicizia con un ex?

E' possibile mantenere l'amicizia con un ex? Non stiamo parlando del rapporto di semplice comunicazione…

1 giorno ago

Se vuoi costruire relazioni sane smetti di fare questi errori

Se vuoi costruire relazioni sane smetti di fare questi errori, errori che potrebbero compromettere anche…

4 giorni ago

Un tempo sarebbe stato facile amarmi

Un tempo sarebbe stato facile amarmi...Oggi parliamo di sentimenti e di cuori infranti, quelli che…

7 giorni ago

Se mi innamoro di un amico. Cosa fare?

Se mi innamoro di un amico/a. Cosa fare? Questa è la tipica domanda che le…

1 settimana ago

La paura di restare soli crea rapporti infelici?

La paura di restare soli crea rapporti infelici? Cosa sta accadendo alle società di oggi…

1 settimana ago

Quando si litiga in coppia. Di chi è la colpa?

Quando si litiga in coppia, di chi è la colpa? Può sembrare una domanda banale,…

2 settimane ago