Costume/Tempo libero

Un ragazzo su 4 si fa i selfie alla guida…

Un ragazzo su 4 si fa i selfie alla guida. A rivelarlo una ricerca di Ford sugli automobilisti europei…

Cellulare alla guida, record incidenti 2015: sms e chat prima causa di scontri. Secondo i dati Aci e Istat relativi all’ultimi anno solare, il 20,1% degli scontri è provocato dall’uso del cellulare alla guida.

Per mandare un messaggio ci vogliono circa 10 secondi, il conducente perde di vista la strada per un tratto di 300 metri. Il 20,1% degli scontri automobilistici è causato proprio dall’uso del telefonino, che batte ebbrezza e velocità.

Anche il famosissimo autoscatto è ormai un fenomeno di massa che non conosce limiti. Lo prova anche uno studio recente di Ford che ha analizzato il comportamento di 7.000 ragazzi (tutti tra 18-24 anni) automobilisti europei in relazione all’utilizzo dello smartphone in auto.

Emerge dai test che 1 su 4 utilizza lo smartphone per farsi selfie mentre è al volante, e la metà lo fa con l’auto in movimento.

Il 25% degli intervistati ha inoltre affermato di consultare i social media sul proprio telefono mentre sta guidando.

Lo smartphone, selfie o social media che siano, rappresenta una fonte di distrazione pericolosa mentre si guida e come tale va evitata, cosa che però tanti giovani non riescono a fare nonostante, come sottolineano le risposte degli intervistati nell’indagine Ford, la gran parte di loro (più le donne che gli uomini) sia consapevole dei rischi che questo comporta per la propria sicurezza e per quella degli altri.

Visti i risultati della ricerca, il costruttore americano introdurrà uno specifico percorso di educazione alla guida che metta in risalto i pericoli derivanti dall’utilizzo dello smartphone, tra social media e autoscatti, al volante. Jim Graham, diretto del programma “Ford Driving Skills for Life“, ha affermato:

“Gli smartphone sono diventati per molti giovani parte integrante della loro quotidianità, ma sono l’ultima cosa da usare al volante di un auto. E’ molto preoccupante costatare che così tanti giovani automobilisti si scattano foto durante la guida. Faremo tutto il possibile per i mettere in evidenza pericoli e conseguenze attraverso i nostri percorsi di educazione alla guida“.

notizie

Condividi
Scritto da
notizie

Post recenti

“Se decidi di innamorarti di me” di Sabita Esposto

https://youtu.be/vXjd9KoYdak Se decidi di innamorarti di me, prendi i miei lati oscuri e riempili di…

2 mesi ago

Tienimi per mano, la meravigliosa poesia di Hermann Hesse

https://youtu.be/5brKx9m1E6Q Tienimi per mano di Hermann Hesse sulla bellezza di amare. Hermann Hesse (Calw, 2…

2 mesi ago

“Se tu mi dimentichi” letta da Paolo Rossini

"Se tu mi dimentichi" di Pablo Neruda, letta da Paolo Rossini Poesia di Pablo Neruda,…

3 mesi ago

Giacomo Leopardi, Canto notturno di un pastore errante dell’Asia

Non bastano le parole: incanto, meraviglia, sublime poesia, recitazione incredibile. Potremo più godere di simili…

3 mesi ago

La società ci vuole a tutti i costi in coppia?

La società ci vuole a tutti i costi in coppia? Decidiamo di avere una relazione…

7 mesi ago

Per le donne forti è più difficile trovare l’amore?

Per le donne forti è più difficile trovare l'amore? Stereotipi a parte, perché alcune donne…

8 mesi ago