Stipendi insegnanti, da oggi scattano i mini-aumenti. Ecco chi ne beneficerà

Da oggi buone notizie per gli insegnanti italiani, poiché avranno diritto ad un mini aumento sullo stipendio. Secondo i dati, pere che gli aumenti saranno calcolati dal mese corrente. Ma chi saranno le categorie interessate?

Dal sito Orizzontescuola.it ci fanno sapere che verrà inserita anche l’Indennità Vacanza Contrattuale, in attesa del nuovo rinnovo Contrattuale. Sul portale NoiPa è già possibile visualizzare l’importo previsto dal cedolino di febbraio del 2019. Da questo mese, pare che sarà presente l’elemento perequativo introdotto nel CCNL 2016/18. Pare che per le persone con una carriera di anzianità avranno diritto ad un aumento più alto di qualche euro rispetto agli altri.

Stipendi insegnanti, da oggi scattano i mini-aumenti. Ecco chi ne beneficerà

Tuttavia le cifre saranno erogate fino alla stipula del prossimo contratto 2019/21, le cui trattative non sono state ancora avviate, motivo questo per cui i sindacati hanno già lanciato qualche protesta e in procinto di proclamare anche un nuovo sciopero del comparto scuola.

“Intanto – ha detto il Ministro a RepubblicaTv – i docenti hanno rischiato di perdere gli aumenti dello scorso contratto, al 31 dicembre terminava il contratto e li abbiamo mantenuto.” Per il ministro i contratti e gli aumenti però andrebbero rivisti al momento. “Vorremmo anche agire sulla parte retributiva ed è mia intenzione lavorare in questa direzione. C’è volontà di chiudere il contratto. Non andiamo contro i sindacati, lo scopo è di avere una scuola migliore. E’ nostro interesse un ambiente stimolato”.

Author: Serena Di Sisto

Share This Post On