Consigliati

Se mi innamoro di un amico. Cosa fare?

Se mi innamoro di un amico/a. Cosa fare? Questa è la tipica domanda che le persone pongono agli specialisti della psicologia da sempre.

Quando ci si innamora:

Amare è qualcosa di innato, di non gestibile e non calcolabile. L’amore, direbbero gli psicologi, è qualcosa che spinge ad amare e a voler condividere la propria vita con una determinata persona, insieme alle pulsioni, alle emozioni e alla vita quotidiana.

La parola “amore”, bisogna ricordare, deriva dal latino amor, amoris e indica quel desiderio che attrae verso un’altro essere umano. Inizialmente, racchiudeva al suo interno un significato di avvicinamento fisico, puramente carnale ma con il tempo ha assunto un significato anche spirituale. Antoine de Saint-Exupéry, diceva che il vero amore ha inizio solo quando la persona che ama non chiede nulla in cambio. Oggi però l’amore esige altro amore e il fatto di poter non essere ricambiati porta a soffrire.

E’ amore o è possesso?

Quando si iniziano a provare sentimenti contrastanti per una persona e in questo caso per un amico/a, è essenziale capire prima di tutto la natura dei propri sentimenti e capire da cosa derivano, quando si pensa sia cambiati e perché.

Perdere l’amico e innamorarsi:

Quando si scopre di provare qualche sentimento nei confronti di un amico, è bene capire che l’amicizia da quel punto in poi è finita, compromessa. Non si può essere amici di chi si ama, o per lo meno non è facile da gestire. I sentimenti di amore e amicizia, potrebbero far nascere incomprensioni, litigi, gelosie e comportamenti al quanto strani per chi non prova lo stesso sentimento.

Cosa fare se ci si innamora di un amico?

Quando si elabora ogni emozione e si comprende che si prova qualcosa di più della semplice amicizia nei confronti di un caro amico, è bene capire di che natura sia questo sentimento, se sia amore, se sia ricambiato o se possa essere ricambiato in seguito.

Spesso, l’amicizia, con il tempo si tramuta in affetto e l’affetto in amore, tuttavia non succede sempre così e le situazioni variano da caso a caso. Bisogna aggiungere, che sia l’amicizia che l’amore sono due sentimenti importanti per l’essere umano e che però non vanno confusi.

L’amicizia è un bene prezioso come lo è l’amore e pertanto va tutelato.  All’interno di un rapporto è difficile definire i legami umani e spesso, gli amici confondono il sentimento o tendono a tramutarlo.

Esistono casi in cui essere stati amici prima di innamorarsi è fondamentale per far andare avanti un rapporto già consolidato nel tempo, però la casistica è molto varia.

Il mondo, infatti, si divide in due tipologie di persone: quelle che credono nell’amicizia tra uomo e donna e quelli che invece credono non esista affatto e che alla base, ci sia sempre un legame e una sorta di attrazione che viene spesso nascosta o espressa.

L’amicizia fra uomo e donna non esiste:

Secondo la scienza l’amicizia fra uomo e donna non può esistere e ci sarà sempre uno dei due o entrambi che proverà qualcosa di diverso. Un nuovo studio dell’Evolutionary Psychology Journal, ha presentato i risultati di una ricerca condotta in Normandia, da cui è emerso  che uomini e donne fondamentalmente si fraintendono continuamente, soprattutto in tema di emozioni fisiche.

I ricercatori della Norwegian University of Science and Technology hanno intervistato 308 laureandi tra i 18 e i 30 anni chiedendogli delle proprie amicizie, attrazioni e delle esperienze che hanno avuto con l’errata lettura dei segnali inviati dall’altro sexo. Dai dati emerge una stragrande maggioranza di persone che ha ammesso di aver provato o di provare qualcosa per un proprio amico/amica.

Dichiararsi?

La domanda da un milione di dollari è sempre la stessa: Dichiararsi o no quando ci si innamora di un amico/a? Non è una risposta adatta e non c’è una cosa giusta o sbagliata da fare. E’ facile comprendere che quando la relazione per uno dei due cambi, si creino dei problemi. E’ bene dichiararsi? E se l’altro non accetta? E se la perdiamo in toto?

La paura di restare soli crea rapporti infelici?

Ecco sono domande molto difficili a cui rispondere, tuttavia gli esperti hanno cercato di analizzare il discorso. E’ bene capire che se di fatto si è sicuri del proprio amore, forse è bene parlare poichè è inutile continuare una relazione che di amicale ormai non ha più nulla. Questo porrebbe sempre una sensazione di tristezza e insofferenza per una relazione che sarò sempre lontana da ciò che si desidera.

Compromettere per non perdere l’amore:

Una volta appurato che l’amore c’è e l’amicizia non c’è più forse è il caso di rischiare e di darsi una vera e propria opportunità. Il più delle volte, quando si prova un sentimento, quasi sempre dall’altra parte ci sarà un ricambio e per questo è bene tentare.

Ormai il sentimento è mutato e l’amicizia non c’è più, quindi perché non provare? L’occasione di poter essere felici non è scontato e senza rischiare non si può avere ciò che si vuole. Dichiararsi significa anche avere rispetto della relazione e delle emozioni dell’uno e dell’altro. Bisogna mettere in conto però il rifiuto e accettare qualsiasi risposta venga data dall’altra parte. Aprire il proprio cuore è un atto di grande nobiltà per cui è bene imparare ad apprezzare e ad accogliere ciò che si prova.

Serena

Condividi
Scritto da
Serena

Post recenti

Coppia complementare e simmetrica. Quale funziona?

Coppia complementare e simmetrica. Quale funziona? Negli ultimi tempi, gli studi psicologici si sono diretti…

5 giorni ago

La relazione finisce nel momento in cui si è d’accordo su tutto

La relazione finisce nel momento in cui si è d'accordo su tutto? E' già, sembrerebbe…

1 settimana ago

Il vero amore è capace di sopportare tutto?

Il vero amore è capace di superare e sopportare qualunque cosa? Questa è una domanda…

1 settimana ago

Infedeltà. Solo una coppia su 4 è monogama, ecco i motivi

Infedeltà. Solo una coppia su 4 è monogama, la scienza lo conferma. L’argomento infedeltà non…

1 settimana ago

L’amore è una cosa semplice?

L'amore è una cosa semplice? Questa è una delle domande più strane che ci poniamo.…

2 mesi ago

Relazione tossica. I motivi per cui è difficile chiuderla

Relazione tossica. I motivi per cui è difficile chiuderla sono tanti e non è per…

2 mesi ago