Quanto spendi lasciando il caricatore del telefono nella presa?

Quanta energia consuma un caricatore dello smartphone che viene lasciato attaccato alla presa elettrica?

Se il caricatore è moderno, dicono gli esperti, una volta staccato il telefono l’energia non viene consumata.

I caricatori dei cellulari più moderni consumano energia anche quando si stacca il telefono dal cavo, ma è talmente poca da incidere sulla bolletta per appena qualche centesimo di euro l’anno.

LEGGI ANCHE: Caricare il cellulare in 30 secondi. Ecco come (VIDEO)

Gli esperti spiegano che la prudenza di staccare i caricatori dalla presa è necessaria solo con i vecchi modelli di computer portatili, quelli col convertitore AC/DC che potrebbero succhiare un po’ di corrente anche quando il dispositivo viene staccato dal cavo.

Quanto spendi lasciando il caricatore del telefono nella presa?Tutti i caricatori che vengono lasciati attaccati alla presa continuano a consumare energia e Stephen Cutler, di Electrical Safety First, sottolinea che se per la bolletta non ci sono problemi, il rischio è quello di danneggiare il cavo.

LEGGI ANCHE: Vuoi riposare meglio? Spegni il cellulare

Il caricabatterie viene infatti sollecitato continuamente e nonostante la spesa in bolletta sia poca cosa, potremmo essere costretti a comprare un caricatore prima del previsto:

“Il lato negativo di lasciare un prodotto costantemente collegato alla presa elettrica è che si riscalda e il calore dissipato può causare un precoce deterioramento dei componenti elettrici del dispositivo”.