Ognuno di noi porta sulle proprie spalle dei pesi emotivi che dovrebbe riusciare a lasciare andare. 

Questi pesi emotivi sono come un bagaglio pieno di ricordi e di esperienze di varia natura dimensioni, dei quali non siamo riusciti a liberarci del tutto e che sono rimasti sulla nostra pelle, fermi lì per fermare noi dal vivere la vita che meritiamo. Questi pesi hanno le forme più svariate: un ricordo di qualcosa che ci ha segnato, parole affilate come un fendente la cui ferita non si è ancora chiusa, un’illusione che brucia ancora in fondo alla nostra anima.

Qualche volta assumono anche la forma di un dolore non maneggiato, rimasto lì a tormentarci piano. 

Abbandona le auto-imposizioni

Quante volte tagliamo corto dicendo cose del tipo: “è inutile provarci, tanto so già che non ci riesco“, “queste situazioni le conosco, finiscono sempre nello stesso modo“, “non accadrà mai”, “non ne vale la pena“. È difficile identificare e smontare questi schemi. È difficile perché ne siamo talmente immersi da non essere in grado di vederli. 

Se riesci ad abbandonare queste parti di te così profonde che ti bloccano, vedrai accadere un meraviglioso cambiamento nella tua vita.

Cresci e migliora sempre

Non importa qual è la tua attuale situazione di vita e quali pesi emotivi ti stai portando dietro perché puoi sempre cambiare: puoi migliorare e crescere, se acquisisci consapevolezza che puoi essere di più, molto di più, di quello che sei ora!

Le persone soddisfatte sono quelle che cercano costantemente di migliorarsi, quelle che scelgono e decidono cosa vogliono fare nella vita. Sono persone che evitano di adeguarsi ai programmi che gli altri hanno definito per loro, quelle che agiscono per conseguire quello che loro stesse hanno deciso di essere e di fare. Ognuno di noi segue una fase di crescita costante durante l’arco della sua vita e la sua crescita è guidata dalla ricerca continua del miglioramento di se stesso. Impara anche tu a chiedere di più dalla vita, a pensare ed a desiderare più in grande!

Lascia andare ciò che non serve

Lasciare andare dei pesi emotivi richiede coraggio ma permette di fare spazio a ciò che davvero merita di abitarci dentro e ci insegna a trattenere ciò che merita di restare, per ritrovare quella leggerezza che non é superficialità, ma capacità di superare i propri confini.

Un esempio? Il senso di colpa, uno dei pesi emotivi per eccellenza. Quante volte ci auto-accusiamo o ci sentiamo giudicati dagli altri? Anche se pensi di avere una colpa, concediti il diritto di perdonarti perchè è la strada più breve per sviluppare più amor proprio e una maggiore autostima.

E tu sei pronto a lasciare andare i tuoi pesi emotivi?

error: Questo contenuto è coperto da diritto d\'autore