Seleziona una pagina

Non capita solo ad alcuni, secondo numerosi sondaggi gli uomini, tutti, tendono davvero a dimenticare tutto, ogni singola data, soprattutto quelle che riguardano gli avvenimenti della coppia. Ma come mai? E perchè le donne non riescono a trovare una soluzione?

A dimostrarlo sono stati anche dei ricercatori che hanno effettuato uno studio. Si tratta dei dottori della Emerge dell’Università norvegese di Scienza e Tecnologia, che hanno sottoposto a circa 40.000 volontari, sia uomini e donne ad un questionario di nove domande relative a nomi, eventi, ricorrenze e date rilevanti in merito all’anno precedente. Dai risultati è emerso che circa l’89,7 dei maschi ha avuto più difficoltà nel ricordare i nomi rispetto all’86,5% delle donne, il 79,4% nel ricordare le date importanti rispetto al 64,7% femminile. Gli uomini più smemorati, in definitiva, sono stati quelli tra i 30 e i 60 anni di età. Non si tratta quindi di un fattore di età, almeno non solo. 

La ricerca non ha però spiegato perché gli uomini dimenticano date e nomi: “Abbiamo speculato a lungo sui possibili perché di questi dati, senza ancora essere riusciti ad arrivare a una conclusione. Nessuno sa il perché”. Queste le prime riflessioni di uno degli studiosi che si è interessato allo studio.

Un dato che non sorprende per nulla. Infatti anche altri studiosi hanno dimostrato che gli uomini dimenticano davvero certe date. Secondo i massimi esperti, ci sarebbero delle aree del cervello che tendono a ricordare le cose che gli uomini maggiormente amano e ad oscurare quelle dove tendono a non provare forte desiderio. Alla base di tutto ci sarebbe una reale mancanza di attenzione per quanto riguarda la vita di coppia. Gli uomini semplicemente riflettono in modo diverso dalle donne e non hanno la stessa visione del mondo che hanno loro. Sembra assurdo ma è così il cervello di lui funziona davvero in modo diverso di quello di lei. A dimostrare ciò ci ha pensato anche un’altra ricerca. l Professore Jostein Holmen, che ha condotto il lavoro ha detto che:

“È stato sconcertante apprendere che gli uomini dimenticano più delle donne. Tale fatto non era mai stato documentato prima d’ora. Ed è sorprendente che gli uomini siano smemorati a 30 come a 60 anni”. I risultati sono pubblicati nella rivista BMC Psychology a fine 2013”.

Perché gli uomini dimenticano sempre le date importanti?

In generale comunque, in tutto gli uomini sono più smemorati rispetto alle donne. Non solo anniversari ma anche compleanni, cene, feste, insomma tutto quello che non riguarda il loro mondo sportivo e quello delle loro passioni è out. Si, secondo gli esperti gli uomini si concentrano solo su ciò che pensano sia davvero importante o di rilievo per il proprio ego o divertimento. Insomma, bisogna munirsi di calendario e di promemoria vari per riuscire almeno a non farlo trovare impreparato.

Secondo gli psicologi si tratta anche di una questione di importanza, se un uomo trova davvero che quel dato giorno sia importante state certi che non lo dimenticherà di certo.