Pensioni. A luglio arriva la quattordicesima, ecco chi ne ha diritto e a quanto ammonta.

Questo stipendio in più non spetta a tutti i pensionati ma solamente ad alcune categorie.

Vediamo quali sono e a quanto ammonta:

Con la nuova legge di bilancio, da quest’anno è aumentata la platea di pensionati che potranno beneficiare della pensione quattordicesima, si tratta di una somma che avranno coloro che avevano già diritto a percepirla prima della nuova legge.

La quattordicesima spetta ai pensionati di almeno 64 anni che hanno un reddito complessivo fino a un massimo di 1,5 volte il trattamento minimo annuo del Fondo pensioni lavoratori dipendenti fino al 2016 e fino a 2 volte il trattamento minimo annuo del Fondo lavoratori dipendenti dal 2017.

L’importo dovuto dal primo di luglio, sarà diverso a seconda del reddito pensionistico percepito.

Per quanto riguarda i ritirati dal lavoro con una pensione fino a 10.003,69 euro all’anno:

437 euro di quattordicesima con 15 anni di contributi versati, 546 euro di quattordicesima con 25 anni di contributi versati, 655 euro di quattordicesima con più di 25 anni di contributi versati.

Per coloro che perfezionano i prescritti requisiti entro il 31 luglio dell’anno di riferimento, la prestazione viene liquidata sulla rata pensionistica di luglio.

Fonte Inps