Non inseguire chi sa dove trovarti. Ecco perché

Non inseguire chi sa dove trovarti. Bisogna superare la paura della solitudine altrimenti si rischia di entrare in un vortice di infelicità, soprattutto con chi non ci merita affatto.

La vita è davvero fatta di scelte e ogni giorno, ci mette alla prova. Vivere non è facile, soprattutto quando ci sono scelte che possono cambiare per sempre il corso degli eventi e dell’amore.

In amore, ad esempio, la scelta è una cosa fondamentale. A volte però non si tratta di scegliere ma di avere paura, di andare avanti, senza affrontare il problema. Amare non è mai facile e le persone fragili, spesso decidono di abbandonare queso sentimento. Una scelta, che spesso però non porta mai a gioia e pace nel cuore.

Non inseguire chi sa dove trovarti:

E’ fondamentale capire che se una persona non vi cerca è perché, probabilmente, non vi vuole fino in fondo nella vostra vita. Il fatto di amare, non significa di essere ricambiati sempre e comunque. A volte, la relazione inizia con la stessa enfasi da parte di entrambi ma con il tempo, le cose possono peggiorare o uno dei due, semplicemente, non si sente pronto. Allora inizia la fase della solitudine, la solitudine di chi è in coppia, di chi sa di non essere amato fino in fondo, di chi sa di non occupare un posto speciale nella vita di quella determinata persona.

A volte le aspettative deludono ed è fondamentale reagire quando le cose vanno male. Inutile poi cercare e bombardare di chiamate chi non ha attenzioni per voi. La persona amata sa dove siete e sa dove trovarvi, per cui è inutile aspettare una chiamata o un messaggio che non arriverà.

Non insistere se non c’è futuro:

Gli esperti di coppia e i sociologi, sono concordi nel ribadire l’importanza del benessere personale e della stabilità di coppia. Lo stare insieme deve essere un guadagno in termini di positività e allegria per entrambi.

Laddove il rapporto, invece, procuri solo sofferenza e stress, allora è bene considerare la natura dei sentimenti per capire se andare avanti o chiudere. Ci sono situazioni in cui in una coppia è solo uno dei due a dover lottare per proteggere il rapporto.

A volte vengono spese così tante energie per sopportare certe situazioni e cercare di tenere a galla un rapporto di coppia, quando invece la scelta più coraggiosa che si possa fare è proprio quella di lasciale andare. Ognuno merita qualcuno che faccia stare bene. Quando questo non avviene è bene cercare di capire cosa mettere al primo posto nella propria vita, se un affetto non ricambiato o il proprio io.

Complesso di Elettra. Quando si ripercuote sulla scelta del partner
Complesso di Elettra. Quando si ripercuote sulla scelta del partner

Riparti da te e spegni il cellulare:

Spegnere il cellulare è fondamentale per fare un pò di silenzio e dare ordine ai pensieri. E’ inutile attendere l’altro, perché chi vi vuole veramente sa bene dove venirvi a cercare. Quando una persona vi fa sentire soli e abbandonati, è necessario far capire che on ha nessuna intenzione di restare li in disparte in attesa che qualcuno vi noti. Il consiglio è di uscire, crearsi degli hobby, dei diversivi, mangiare una pizza con buoni amici e pensare alla propria salute mentale e fisica. Non si può avere una relazione con nessuno se prima non si fanno i conti con il proprio io e il benessere personale.