Nietzsche: ‘La pretesa di essere amati è la più grande delle presunzioni’

Il grande autore e poeta letterario Friedrich Nietzsche parlando di amore diceva sempre che: “la pretesa di essere amati è la più grande delle presunzioni”…. Una frase che potrebbe farci riflettere molto, anche oggi, sull’importanza delle relazioni e di quella presunzione che proviamo tutti quando pensiamo di poter conquistare la persona amata.

“C’è sempre un grano di pazzia nell’amore, così come c’è sempre un grano di logica nella pazzia.”

Amare è facile ma farsi amare è tutta un’altra cosa. Il sentimento dell’amore sboccia in maniera naturale e non programmata. Nessuno può esigere l’amore di nessuno e pensare che qualcuno debba amarci a tutti i costi come lo amiamo noi, a volte, è una vera e propria forma di presunzione, per lo meno, così pensava Friedrich Nietzsche. Nessuno saprà mai fino in fondo in che modo è amato dall’altro, però potrà continuare ad amarlo e a donare il proprio affetto, sperando che l’altro faccia tesoro di questo.

“Vi sono perdite che comunicano all’anima una sublimità, nella quale essa si astiene dal lamento e cammina in silenzio come sotto alti neri cipressi.”

Amare non significa per forza essere ricambiati; Si tratta di un concetto non di facile comprensione ma se la pensiamo sotto altri aspetti non è poi così difficile da capire. L’amore parte da noi, dal nostro cuore e non possiamo far altro che donarlo a chi lo merita senza aspettarci però nulla in cambio.

Friedrich Wilhelm Nietzsche nacque a Röcken il15 ottobre del 1844 e morì a Weimar il 25 agosto 1900. Nietzsche, è considerato tra i massimi filosofi e scrittori di ogni tempo. Qusto autore, nel corso della sua vita, ebbe un’influenza controversa, ma indiscutibile, sul pensiero filosofico, letterario, politico e scientifico del mondo occidentale nel XX secolo.

La sua filosofia, venne considerata da alcuni uno spartiacque fra la filosofia tradizionale e un nuovo modello di riflessione, informale e provocatorio. Ancora oggi viene considerato un pensatore unico nel suo genere…Continua a leggere qui

Loading...

Author: Serena Di Sisto

Share This Post On