Attualità

Mutuo per la casa, costa di più se lo spread aumenta?

Tutti sono in pena per le ultime notizie relative allo spread. Tutti i maggiori economisti dopo l’approvazione del Def del nuovo Governo Conte si stanno chiedendo se ci sarà da preoccuparsi per i prossimi anni ma il vero timore delle famiglie è se con la salita dello spread saliranno anche i costi dei mutui. E’ vero?

Secondo i grillini non è assolutamente vero e non c’è da preoccuparsi. Secondo la deputata del Movimento Cinque Stelle, questa «bugia» non va raccontata ai cittadini. Castelli stava rispondendo alle critiche al governo del giornalista statunitense Alan Friedman. Alcuni politici appunto – come il presidente del Parlamento europeo Antonio Tajani e il segretario del Partito Democratico Maurizio Martina – avevano denunciato il pericolo di un aumento dei mutui, in conseguenza dell’aumento dell’ormai famoso spread.

Ricordiamo che accendere un mutuo è sempre una procedura difficile e delicata ed è bene tenere presenti alcune regole per non rischiare di pagare somme con tassi elevatissimi. Per valutare la convenienza del mutuo è significativo anche considerare gli indici TAN e TAEG.

Il Tasso Annuo Nominale (TAN) corrisponde alla quota di interesse richiesta per il finanziamento. Questo parametro è compreso nel TAEG, il Tasso Annuo Effettivo Globale che costituisce quindi un riferimento imprescindibile per confrontare le diverse offerte. Il TAEG rappresenta quindi il costo reale del mutuo comprensivo di costi di perizia, spese di istruttoria.

Per le giovani coppie e per chi vuole acquistare la prima casa alcuni istituti bancari, per esempio, ci sono banche che offrono interessanti proposte di credito. Ci sono banche che propongono un Mutuo Giovani Fisso, a fronte di un importo di 50 mila euro per l’acquisto della prima casa. La durata massima è di 20 anni e permette di ottenere una rata relativamente bassa pari a 244,74 euro. Insomma, pare che non ci sia davvero da preoccuparsi per questa nuova manovra e per i movimenti dello spread, tuttavia è bene fare attenzione ad ogni tipo di contratto prima di stipulare un mutuo.

Serena Di Sisto

Condividi
Scritto da
Serena Di Sisto

Post recenti

E’ possibile mantenere l’amicizia con un ex?

E' possibile mantenere l'amicizia con un ex? Non stiamo parlando del rapporto di semplice comunicazione…

1 giorno ago

Se vuoi costruire relazioni sane smetti di fare questi errori

Se vuoi costruire relazioni sane smetti di fare questi errori, errori che potrebbero compromettere anche…

4 giorni ago

Un tempo sarebbe stato facile amarmi

Un tempo sarebbe stato facile amarmi...Oggi parliamo di sentimenti e di cuori infranti, quelli che…

7 giorni ago

Se mi innamoro di un amico. Cosa fare?

Se mi innamoro di un amico/a. Cosa fare? Questa è la tipica domanda che le…

1 settimana ago

La paura di restare soli crea rapporti infelici?

La paura di restare soli crea rapporti infelici? Cosa sta accadendo alle società di oggi…

1 settimana ago

Quando si litiga in coppia. Di chi è la colpa?

Quando si litiga in coppia, di chi è la colpa? Può sembrare una domanda banale,…

2 settimane ago