Meadow, l’azienda che consegna marijuana

La cannabis può ordinare essere prescritta solo a scopo terapeutico e questo l’azienda Meadow, lo sa così bene, perché  è riuscita in poco tempo a valere oltre 2 milioni. Meadow, nasce nel 2014 dalle menti di David Hua e altri tre ex studenti della Pennsylvania State University. L’obiettivo della startup è quello di fornire un servizio puntuale e di qualità a tutti i cittadini californiani cui è stato prescritto l’uso di marijuana a scopo terapeutico.

 

LEGGI ANCHE: Ruba diamante da 130.000 euro e lo scambia con 15 euro in marijuana

Meadow, l'azienda che consegna marijuana. Ora vale 2 milioni

Il mercato, fanno sapere i fondatori, è più che florido e le vendite legali di marijuana hanno superato i 5 miliardi di dollari nel solo 2015, e sono destinate a incrementarsi. “Fumo dai tempi del liceo” confessa placidamente il rilassatissimo co-fondatore, “mi ha aiutato così tanto”, che adesso vuole essere lui ad aiutare il prossimo, regalando attimi di euforia psicotropa o generale sollievo dal dolore.

LEGGI ANCHE: Colorado. Tasse al minimo storico grazie a introiti della Marijuana

L’idea nasce come semplice database dei dispensari della zona, una piattaforma su cui caricare la propria prescrizione medica, ordinare i prodotti e vedersi consegnare tutto in meno di un’ora. Il guadagno consiste in una trattenuta del 10% sulla transazione in virtù dei nuovi clienti procurati al dispensario.

Author: SDS

Share This Post On