Anna Magnani

“Le donne di carattere sono sempre ammirate dagli uomini veri, disprezzate e criticate dai quaquaraquà e dalle femmine di poco stile”.

Con queste parole, la bella e forte Anna Magnani spiegava un concetto molto semplice e attuale. Oggi, anzi, ancora oggi, gli uomini sembrano essere intimoriti da una donna forte e di carattere. Solo gli uomini veri, quelli che non hanno paura di affrontare una compagna strutturata, una donna seria e impegnativa, riescono ad apprezzare questo tipo di personalità.

Riuscire ad avere un partner stabile è molto complesso nella società attuale. Fra problemi legati alla distanza creatasi con la pandemia, a quella sociale, nata per via della grande politica del “mordi e fuggi”, sono molti quelli soli che decidono di accontentarsi di quello che il mercato sociale offre.

In questo contesto, le donne con un certo carattere, però, trovano difficoltà ad incontrare un partner stabile e soprattutto pronto ad accoglierle.

Legami con caratteri forti

Soffermandoci sull’argomento delle difficoltà di creare rapporti stabili, le donne -soprattutto quelle forti, quelle che hanno dovuto lottare o che hanno avuto un dolore grande – sono quelle che più pagano lo scotto di dover stare sole. Il fatto di apparire così forti, in realtà è sinonimo di un dolore provato in passato.

Le 5 peculiarità tipiche delle donne destinate ad avere relazioni sbagliate
Amare senza diventare dipendenti. Come si fa?

Molte donne tendono ad essere fredde e introverse nei confronti della gente, ma questo atteggiamento è una difesa, uno scudo da chi vuole approfittarsi di loro. Tuttavia la scienza spiega che le donne fredde, in realtà, nascondono una parte molto sensibile. Si tratta di persone dolci che non sono riuscite a trasmettere il loro amore.

Una donna forte non tollera una persona irresponsabile, incapace di badare a se stessa e agli altri. Una donna forte ha bisogno di avere al suo fianco qualcuno forte, con le spalle forti che sappia aiutarla e sostenerla.

Secondo uno studio della Cornell University, l’università statunitense di Ithaca, le donne cercano uomini con la capacità di impegnarsi realmente in un rapporto e che sappiano scegliere la stessa donna, sempre. Le donne temono le altre donne, e soprattutto amano ricevere attenzioni e complimenti dal proprio uomo o da chi si candida a diventarlo.

La fragilità dei rapporti di oggi. Le cause:

Tutte le donne però possono essere forti, devono solo imparare a capire bene cosa vogliono e cosa meritano da un uomo.

L’assetto societario odierno ha messo in crisi i rapporti e a causa del web, sono molte le coppie che hanno avuto problemi, complici le situazioni facili, il non volersi accontentare, la difficoltà di instaurare una relazione con una donna che sa quello che vuole e che fa capire come sia importante la parità di genere, Insomma, è davvero complesso riuscire a costruire solidi rapporti di coppia ad oggi.

Chi era Anna Magnani?

Anna Magnani, nata a Roma in Italia, il 1908 e morta nel 1973 è stata una attrice molto amata. E’ tra le poche attrici (sicuramente la prima italiana) ad essere celebrata come mito, talento unico e grande personalità artistica in tutto il mondo.

Dopo numerosi film in cui interpretava parti di cameriera o cantante, riuscì a imporsi per le sue eccezionali doti di interprete spiccatamente drammatica.

“Le grandi passioni non esistono: sono fantasie dei bugiardi. Esistono solo i piccoli amori che possono durare poco o a lungo”..

Le frasi e le sue logiche, hanno affascinato negli anni e il suo pensiero, di grande attualità, lo si ritrova sempre con grande interesse. Una donna eclettica, piena di stile e di forza, in un’epoca in cui era fondamentale imporsi.