Ma l’amore si cerca o, come dicono tutti ,arriva quando meno te lo aspetti? Sono molte le persone alla ricerca incondizionata dell’altra metà della mela con cui condividere l’amore e la vita insieme, tuttavia, non sempre è facile arrivare a trovare ciò che si cerca e spesso, si finisce col rimanere delusi.

Una teoria, molto accreditata nel campo delle relazioni è quella dell’amore per caso, quello che bussa alla porta quanto meno ce lo si aspetti, quello che arriva nel momento in cui si pensava nulla potesse tornare a far ridere e nulla potesse tornare a far felici.

In questo concetto ben si allaccia la questione dell’amore a prima vista. Sono molte le persone, che non solo credono che l’amore arrivi all’improvviso ma che colpisca come un vero e proprio colpo di fulmine. Secondo alcuni esperti però non esisterebbe affatto nessun amore a prima vista. Esisterebbe solo la fase dell’innamoramento e dell’attrazione fisica e chimica dei corpi.

A dimostrarlo proprio gli esperti del settore, che hanno deciso di fare delle ricerche davvero significative sul tema dell’amore e dei primi approcci. I ricercatori del dipartimento di Psicologia hanno, infatti, misurato in diversi modi la “capacità di infatuazione” di alcune centinaia di giovani, per lo più studenti attorno ai 20 anni. La ricerca è stata effettuata online tramite un sondaggio. Nello specifico, i partecipanti che hanno preso parte all’esperimento sono stati quasi 400. Al termine dei lavori, analizzando i dati, è emerso come la quasi totalità di persone collegava l’esperienza all’attrazione fisica e non ad altre sensazioni come “passione”, “intimità” o “impegno” (inteso nel senso di legame). Non si trattava di vero amore quindi ma solo di un fuoco passeggero. Insomma, il vero amore si costruisce nel tempo, cresce piano piano e si consolida grazie all’esperienza.

Insomma, stando alla scienza non bisognerebbe dar troppo retta alle apparenze, poiché spesso, passata la fase dell’innamoramenti, ci si accorge di quanto poco fattibile fosse quella relazione.

OGGI VI CONSIGLIAMO DUE LIBRI UTILI PER SAPERNE DI PIU’ SULLE RELAZIONI E SULL’AMORE A PRIMA VISTA E NON SOLO:

“Lezioni d’amore” 

CLICCA QUI E SCARICA IL TESTO

Si può vincere in amore? Certo che sì, basta non prendersi troppo sul serio. Ne è convinto Luca, alias Mr. Poke, che lavora come rider di Glovo e sogna di diventare una star della radio dando consigli di cuore. Per ora si accontenta di un podcast casalingo, registrato nei ritagli di tempo tra una consegna e l’altra, mentre sfreccia per Milano sulla sua bici carica di pizza e sushi. Poi, quasi per caso, arriva l’occasione. Uno studio radiofonico vuoto, un microfono acceso e via…Per continuare a leggere clicca qui

CLICCA QUI E SCARICA IL SECONDO TESTO

“Sono trascorsi sei anni dalla fine della Grande Guerra e Hervey Russell è ancora in lotta contro l’incertezza della sua esistenza, la potenza delle sue ambizioni e l’irrequietezza del suo spirito. Si è ormai conquistata una reputazione dignitosa nella società letteraria londinese, anche se il vero successo è ancora lontano, e si mantiene lavorando per la rivista della volubile e disinvolta Evelyn Lamb”…clicca qui per leggere

Tornando a parlare di amori cercati o capitati per fato nella vita bisogna qui analizzare anche un argomento fino ad ora poco trattato: quello della casualità. Bene, quanto conta la casualità in amore?

uomo e donna in amore
uomo e donna in amore

In amore il caso non esiste. Nulla accade per caso, per lo meno questo è quello che pensano alcune persone.  C’è, infatti chI sostiene  che il destino sia già scritto, c’è chi invece, pensa che tutto sia affidato al caso. 

Molti sono stati gli esperti e i sociologhi che hanno cercato di dare risposta a tali quesiti, poiché spesso gli amori fanno dei giri lunghissimi per poi tornare dove si erano lasciati. A volte, c’è chi pensa che sia davvero tutto già scritto e destinato a noi.