Il vaccino provoca l’autismo. Gli esperti: “è tutto falso”.

Indignati, gli esperti di medicina si schierano contro la sentenza sul bambino autistico.

E di poche ore fa la sentenza del Tribunale del lavoro di Milano che ha sancito la colpevolezza del Ministero della Sanità nell’aver causato l’autismo in un bambino, a seguito della vaccinazione, pertanto dovrà ricevere un assegno bimestrale di mantenimento.

“Acclarata la sussistenza del nesso causale tra tale vaccinazione e la malattia” secondo i giudici di Milano, “Una sentenza stravagante”, secondo Emilia Grazia De Biasi, presidente della commissione Sanità del Senato. Si tratta di un eclatante caso di tesi antiscientifiche, probailmente spiegabile dal fatto che i periti non sono esperti di vaccinazioni o agiscano con dei preconcetti secondo il Prof. Paolo Bonanni, Ordinario di Igiene all’Università di Firenze.

logo_vaccinarsi_glow Non è la prima volta che in Italia si punti il dito contro i vaccini, contro l’interesse collettivo. Già avevamo parlato della bufala dei vaccini ritirati. Questa volta è toccato al vaccino esavalente. Il rischio è che malattie da anni sotto controllo possano riemergere e che si crei il panico tra i genitori che potrebbero non far vaccinare i propri figli.

Sul portale VaccinarSì è possibile leggere la posizioni degli esperti: http://www.vaccinarsi.org/inprimopiano/2014/11/25/esavalente-e-autismo,-la-posizione-di-vaccinars%C3%AC.html

 

Author: notizie

Share This Post On