Seleziona una pagina

Il dilemma del porcospino e la giusta distanza nelle relazioni:

Coma capire come affrontare una buona relazione di coppia mantenendo una opportuna distanza per evitare di distruggere l’unione?

L’uomo può imparare molto dalla metafora dei porcospini per imparare a stare in coppia nel giusto modo, consentendo al partner di avere un proprio io, ma allo stesso tempo un buon legame con la persona amata.

Gli spazi nella coppia:

La coppia ha bisogno continuamente di spazi: spazi per stare insieme, spazi da condividere e spazi separati, per condurre la propria vita senza però dover rinunciare all’amore, ai propri hobby, obiettivi e routine di vita. Dove inizia e finisce la libertà in coppia? Come capire la giusta distanza per non alterare l’armonia della coppia e della propria vita?

La metafora dei porcospini:

L’autore Arthur Schopenhauer parla del dilemma dei due porcospini per spiegare l’amore e come fare a sopravvivere al rapporto con l’altro.

La storia dei porcospini spiega come sia necessario imparare a mantenere una giusta armonia per far funzionare la relazione.La metafora racconta della giusta distanza da avere per non farsi del male e mantenersi allo stesso tempo uniti.

Il dilemma del porcospino afferma che tanto più due esseri si avvicinano tra loro, molto più probabilmente si feriranno l’uno con l’altro. 

Nell’aopera Parerga e paralipomena  troviamo queste righe:

“Alcuni porcospini, in una fredda giornata d’inverno, si strinsero vicini, vicini, per proteggersi, col calore reciproco, dal rimanere assiderati. Ben presto, però, sentirono le spine reciproche; il dolore li costrinse ad allontanarsi di nuovo l’uno dall’altro. Quando poi il bisogno di riscaldarsi li portò nuovamente a stare insieme, si ripeté quell’altro malanno; di modo che venivano sballottati avanti e indietro fra due mali. finché non ebbero trovato una moderata distanza reciproca, che rappresentava per loro la migliore posizione”.

Il porcospino, i definitiva deve così sacrificare la necessità di riscaldarsi per non pungersi. Schopenhauer conclude che, se qualcuno avesse abbastanza calore interno, potrebbe evitare la società, nonché il dare e ricevere attriti psicologici derivanti l’interazione sociale.

Queste righe mostrano come sia fondamentale trovare la giusta armonia per stare in coppia senza farsi del male e senza eliminare la libertà dell’altro. La coppia ha quindi bisogno di trovare un suo equilibrio per poter stare bene ed avere un rispetto reciproco, un pò come fanno i porcospini, che per scaldarsi tentano la giusta distanza per star bene e non ferirsi a vicenda.

E TU NON SEI ANCORA ABBONATO AD AMAZON PRIME?

PROVALO. CLICCA QUI E INIZIA A BENEFICIARE DEL SERVIZIO AMAZON PRIME. VIDEO, LIBRI MUSICA, VELOCITÀ’ E TANTO ALTRO. ISCRIVITI E’ GRATIS

La stessa teoria poi è stata avanzata in ambito psicologico e filosofico e trattata dal grande Freud per parlare di relazioni e interazioni sociali e psicologiche.

L’importanza dei propri spazi:

Mantenere i propri spazi in coppia è importante, sia per se stessi che per l’altro. Il volersi bene non significa dover dipendere dall’altro e non poter più far nulla. Tutto deve avvenire nel pieno rispetto di entrambi. Lo spazio è fondamentale per far si che una coppia possa esistere e coesistere in un ambiente.

L’aspetto della “distanza”:

Inutile ribadire che uomini e donne hanno due diversi modi di pensare e di esprimersi e questo, molte volte, si ripercuote sulla vita a due.

Avere una buona “distanza” tuttavia aiuta il rapporto a vivere senza problemi. la distanza implica la riflessione ampia della coppia e dell’individualità. Le persone si amano e decidono di vivere insieme ma questo non significa dover rinunciare ad una propria individualità come essere. E’ bene mantenere una propria sfera e non intaccare la privacy dell’altro, quando questa non lederebbe in nessun modo il rapporto.

Come capire quando una persona non è disponibile emotivamente?
Come capire quando una persona non è disponibile emotivamente?

Il dialogo e la sinergia:

Gli esperti affermano che oggi è davvero ostico restare insieme, soprattutto per via dello stile di vita e delle opportunità che la vita offre.

La coppia, superata la fase dell’innamoramento,  infatti ha bisogno di trovare un proprio equilibrio e una stabilità affettiva che perduri nel tempo.

Non è facile unire due caratteri, due modi di vivere e pensare diversamente. La matrice che lega due persone per sempre è l’affetto e l’amore, se mancano questi ingredienti, sarà difficile creare un rapporto stabile.

Noi oggi consigliamo un libro che fa al  caso di tutti, soprattutto delle coppie e delle persone innamorate che stanno cercando di raggiungere l’armonia in un rapporto.