Lo scrittore Ernest Hemingway diceva sempre che: “La felicità nelle persone intelligenti è la cosa più rara che conosca”. La felicità, infatti, è un concetto difficile da comprendere e molto speso altrettanto da raggiungere.

La felicità è degli stolti diceva l’autore, poiché chi riflette non potrà mai assaporare questo stato d’animo. Amore e felicità sono due concetti che l’uomo insegue da sempre e che spesso, proverà solo in alcuni casi o periodi della sua vita, se fortunato abbastanza da godere di entrambi.

SE AMI QUESTO AUTORE O ANCORA NON HAI AVUTO MODO DI APPREZZARLO CLICCA QUI PER SCARICARE UN SUO TESTO:

Lo scrittore Ernest Hemingway scrisse molte opere di vero successo e molti scritti anche dedicati all’amore. L’amore per l’autore celebre è un argomento forte e ricorrente.

Una sensazione quella descritta dall’autore di grande significato. Solo la persona amata dovrebbe riuscire a far sentire l’altro a casa tra le sue braccia. Chi ama davvero non ha casa se non quella del cuore del suo amato.

Hemingway 'Se non mi ami non importa,

Nota sull’autore:

Ernest Miller Hemingway nacque a Oak Park il 21 luglio del 1899 e morì a Ketchum il 2 luglio del 1961. Nel corso della sua vita è stato uno scrittore e giornalista statunitense. Fu autore di romanzi e di racconti.

Lo stile letterario di Hemingway, caratterizzato dall’essenzialità e asciuttezza del linguaggio, ebbe una significativa influenza sullo sviluppo del romanzo nel XX secolo…Per saperne di più continua a leggere qui