Giovanni Floris riparte da La7 (e da Maurizio Crozza)

maurizio-crozza-e-giovanni-floris-image-4513-article-ajust_930DiciannoveEquaranta, striscia quotidiana prima del tg serale di Mentana, e Di martedì, talk politico settimanale in prima serata che farà concorrenza all’ormai non più suo Ballarò. Giovanni Floris torna in tv con due programmi su La7, portandosi dietro anche un bel pezzo della squadra che era con lui su Rai 3. Compresi due volti noti: il sondaggista Nando Pagnoncelli, secondo Floris “il più autorevole in circolazione”, e il comico Maurizio Crozza, che a La7 e già di casa ed è “il meglio in fatto di satira”. “Abbiamo scelto quei titoli perchè vogliamo dare subito l’idea di concretezza” spiega il giornalista . “Nella striscia quotidiana lavoreremo sulla notizia del giorno per 15-18 minuti, anche in questo caso con un sondaggio di Pagnoncelli. E il talk non sarà una fotocopia di Ballarò, perché c’è un gusto enorme a ripartire da zero”. “Secondo me – aggiunge Floris – vince non chi ha in studio Renzi o la Boschi, ma chi offre un punto di vista diverso sulla politica”. Intanto, però, per la prima puntata, è invitato il presidente del Consiglio.

Loading...

Author: notizie

Share This Post On