Salute

Fate attenzione ai gioielli low cost, potrebbero essere cancerogeni

Fate attenzione ai gioielli low cost perché potrebbero contenere delle sostanze altamente cancerogene. Questa notizia è utile soprattutto per le ragazze che fanno uso di molti gioielli vari per essere più belle. Secondo vari studi è emerso che nei preziosi di bigiotteria poco costosi è stato trovato un elevato contenuto di materie dannose per la salute.

Nello specifico in tutte quelle collane, bracciali e anelli di fabbricazione cinese. Secondo gli scienziati è emerso che nei monili a basso costo risultino esserci alte quantità di cadmio, un metallo altamente tossico per l’organismo umano, già conosciuto inoltre per la sua pericolosità e tossicità. Il rischio maggiore quindi arriva proprio dall’utilizzo del cadmio, questo sia per chi indossa questi gioielli sia per chi li produce. Una ricerca scientifica pubblicata sulla rivista Environmental health perspectives, e condotta da studiosi dell’Università di Ashard ha dimostrato come l’ingestione di piccole parti di oggetti contenenti cadmio, ma anche la sola suzione o contatto con la pelle sia del braccio, delle dita o del collo, sia responsabile di un aumento della tossicità pari a 100 volte l’originale. Ricordiamo che questa sostanza, altamente nociva per la salute può provocare cancro, gravi danni ai reni ed osteoporosi. Insomma un vero pericolo, soprattutto per i più piccoli e per le teenager che cercano di acquistare preziosi finti e a basso costo da sfoggiare con le amiche.  Il cadmio è un metallo bivalente dall’aspetto argenteo con riflessi azzurrognoli; è malleabile, duttile e tenero al punto che può essere tagliato con un normale coltello.

Sotto molti aspetti assomiglia allo zinco ma tende a formare composti più complessi di quest’ultimo; così come lo zinco è simile al calcio, il cadmio ha caratteristiche simili allo stronzio, ma una minore reattività. Per saperne di più clicca qui.

I gioielli di alta qualità invece non sembrano essere pericolosi però è sempre bene controllare la provenienza di ogni singolo prodotto e magari decidere di averne di meno e spendere qualcosina in più. Inoltre è bene fare attenzione anche agli orecchini, tutti anche quelli non cinesi perché potrebbero contenere del nickel, una sostanza fastidiosa per la sua capacità di procurare le irritazioni cutanee.

Infatti, il contatto con orecchini e altri gioielli di bigiotteria economica è una dei principali fattori di insorgenza di questa forma allergica cutanea, nel tempo difficile da curare. Anche in merito a questo sono state effettuate delle ricerche ed è emerso che la sostanza presente negli orecchini può essere molto dannosa e pericolosa per le orecchie. La ricerca è stat pubblicata sul Journal of The European Academy of Dermatology and Veneorology. Tuttavia una normativa europea per diminuire la produzione di questi gioielli con il nickel è stata fatta, però ancora non tutti si adeguano e rispettano le norme di produzione.

notizie

Condividi
Scritto da
notizie

Post recenti

“Se decidi di innamorarti di me” di Sabita Esposto

https://youtu.be/vXjd9KoYdak Se decidi di innamorarti di me, prendi i miei lati oscuri e riempili di…

2 mesi ago

Tienimi per mano, la meravigliosa poesia di Hermann Hesse

https://youtu.be/5brKx9m1E6Q Tienimi per mano di Hermann Hesse sulla bellezza di amare. Hermann Hesse (Calw, 2…

2 mesi ago

“Se tu mi dimentichi” letta da Paolo Rossini

"Se tu mi dimentichi" di Pablo Neruda, letta da Paolo Rossini Poesia di Pablo Neruda,…

3 mesi ago

Giacomo Leopardi, Canto notturno di un pastore errante dell’Asia

Non bastano le parole: incanto, meraviglia, sublime poesia, recitazione incredibile. Potremo più godere di simili…

3 mesi ago

La società ci vuole a tutti i costi in coppia?

La società ci vuole a tutti i costi in coppia? Decidiamo di avere una relazione…

7 mesi ago

Per le donne forti è più difficile trovare l’amore?

Per le donne forti è più difficile trovare l'amore? Stereotipi a parte, perché alcune donne…

8 mesi ago