Cosa ci succede al corpo se smettiamo di mangiare zuccheri?

Ecco una domanda che molti si pongono spesso, soprattutto le persone che decidono di mettersi a dieta per perdere dei chili di troppo o per motivi di salute. Ma secondo vai cosa potrebbe succedere al corpo se smettessimo di assumere qualsiasi forma di zuccheri? E soprattutto gli zuccheri, tutti, fanno davvero male e sempre?

Vediamo di capirne di più attraverso le analisi dei più importanti studiosi che hanno fatto numerose ricerche sul campo. Gli esperti dicono che tutti gli zuccheri naturali, quelli che si trovano nella frutta e nei prodotti naturali, non fanno male alla salute anzi, ciò che però li preoccupa sono gli zuccheri aggiunti e che nella maggior parte delle diete moderne è presente lo zucchero raffinato, uno zucchero artificiale che viene trattato con sostanze chimiche e che non fa per niente bene anzi, può arrivare, se preso per lungo periodo, a causare una dipendenza forte tanto quanto quella della droga come la cocaina.

In più questi zuccheri alterano anche il senso di sazietà. Infatti, tale prodotto blocca l’ormone della sazietà e produce quindi una continua voglia di assumere cibi dolci e zuccherati. Inoltre, ricordiamo che lo zucchero si trova un pò ovunque, anche negli alimenti salati, soprattutto le patatine e i vari prodotti confezionati.

Inoltre, un elevato consumo di sostanze dolci può portare a seri problemi cardiaci. Le diete ricche di zucchero o con alto carico glicemico causano infatti un rischio maggiore di soffrire di malattie del cuore. Da un recente studio della Endocrine Society è emerso che il consumo di zuccheri artificiali può provocare l’accumulo di grasso nella zona della vita e del ventre e gravare anche sulla respirazione e sulla capacità di movimento. A subire danni però sarebbe anche il fegato, che con l’eccesso di zuccheri, avrebbe un funzionamento alterato, con effetti simili all’alcol.

Cosa ci succede al corpo se smettiamo di mangiare zuccheri?

Inoltre, anche se non è stato ancora accertato scientificamente, pare anche che gli elevati livelli di zuccheri altererebbe anche le normali funzioni cerebrali. Insomma, lo zucchero va aggiunto ma poco e se possibile con prodotti naturali. Questo soprattutto per quanto riguarda le donne. Inoltre anche la pelle con un eccessivo consumo di zuccheri tende ad allentarsi.

Il consiglio dunque è quello di cercare il più possibile di consumare solo zuccheri naturali e concedersi poche volte qualche peccatuccio di gola. In particolare, possiamo ricorrere a dolcificanti naturali come il fruttosio, il miele naturale, la melassa, lo sciroppo d’agave e sciroppo d’acero.

Loading...

Author: Serena Di Sisto

Share This Post On