Cancro al seno: 5 sintomi e regole di prevenzione

Negli ultimi anni la medicina ha fatto progressi tali che al tumore al seno si può sopravvivere…

Cancro al seno, individuata la molecola che favorisce le metastasi

Ma la regola è sempre la stessa: prima si diagnostica il cancro e prima e meglio si guarisce. Per questo, (come scrive il Mattino), i medici hanno stilato un breve elenco con i sintomi che possono mettere in guardia sulla possibile presenza di un tumore.

LEGGI ANCHE: Tumore al seno, la caffeina previene la recidività

Nel caso si presentino, il consiglio è uno solo: farsi vedere da un medico.

Il primo segnale da non ignorare sono i noduli. Noduli che si scoprono con le semplici manovre di autopalpazione del seno, fondamentali per la prevenzione e la diagnosi tempestiva di questa forma di cancro. Noduli che si possono sentire al tatto.

1 Dolore, arrossamento o prurito al seno. Questo, ovviamente, al di là dei normali dolori che si hanno durante il ciclo. Se si nota però qualcosa di anomalo che dura nel tempo, meglio farsi controllare.

2 Mal di schiena.

Author: DoppiaD

Share This Post On