Alda Merini moriva 10 anni fa. ‘Se diventi farfalla nessuno pensa più quando strisciavi a terra’

Dieci anni fa moriva a 78 anni la poetessa Alda Merini, una donna dallo straordinario talento, un talento che però la portò anche ad attraversare momenti bui, periodi in cui non ha mai smesso di esprimere i suoi sentimenti su carta, la stessa carta che la farà rivivere all’infinito.

Il suo ultimo lavoro letterario risale al non lontanissimo 2006: Alda Merini in quel periodo si avvicinò  al genere noir e creo “La nera novella” . Attraverso i suoi versi emerge tutto il suo pensiero e il suo talento, un talento che non passò mai inosservato. La poetessa  attraversò un triste periodo di silenzio e di isolamento in cui venne internata al “Paolo Pini” fino al 1972, periodo durante il quale nacquero le sue tre figlie.

“Io la vita l’ho goduta perché mi piace anche l’inferno della vita e la vita è spesso un inferno. Per me la vita è stata bella perché l’ho pagata cara”…

Ma chi era Alda Merini? E perché le sue opere sono così speciali, tanto da essere sempre di grande attualità e insegnamento per tutti? Alda Merini, ha incantato con le sue creazioni letterarie, tanto da essere definita una delle migliori scrittrici degli ultimi tempi. Leggiamo alcuni suoi versi:

“Le persone capitano per caso nella nostra vita, ma non a caso. Spesso ci riempiono di insegnamenti. A volte ci fanno volare alto, altre ci schiantano a terra insegnandoci il dolore… donandoci tutto, portandosi via tutto, lasciandoci niente”…

“Amai teneramente dei dolcissimi amanti senza che essi sapessero mai nulla. E su questi intessei tele di ragno e fui preda della mia stessa materia. In me l’anima c’era della meretrice della santa della sanguinaria e dell’ipocrita. Molti diedero al mio modo di vivere un nome e fui soltanto una isterica”….(da “La gazza ladra”)

Alda Merini 'Se diventi farfalla nessuno pensa più quando strisciavi a terra'

Altri cenni storici:

Alda Giuseppina Angela Merini è nata a Milano il 21 marzo del 1931 e si è spenta sempre a Milano il 1º novembre del 2009. Merini è stata nella sua vita una poetessa, aforista e scrittrice italiana amata in tutto il mondo.

Dopo aver terminato il ciclo elementare con voti molto alti, frequenta i tre anni di avviamento al lavoro presso l’Istituto “Laura Solera Mantegazza” in via Ariberto a Milano tentando di essere ammessa al Liceo Manzoni, ma non riesce in quanto non supera la prova di italiano…Continua a leggere qui

Loading...

Author: Serena Di Sisto

Share This Post On